energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I libri d’artista dalla Collezione Carlo Palli in mostra per Pistoia 2017 Breaking news, Cultura

Pistoia – Difficile trovare un artista che nell’arco della sua carriera non si sia confrontato almeno una volta con il medium ‘libro’, luogo dell’avventura segnica ma destinato a subire le tensioni e le trasformazioni che hanno attraversato il mondo culturale e artistico, ad iniziare dal Futurismo, avanguardia storica per eccellenza, per poi sfociare nella loro ripresa negli anni ’60 del Novecento. La raccolta di libri d’arte, all’interno della Collezione Carlo Palli e’ una delle più importanti al mondo, migliaia di pezzi, un archivio in continuo movimento che ogni giorno si arricchisce di nuovi contributi e che  spesso si offre alla visione grazie a prestiti e a mostre in giro per il mondo. Per l’apertura degli eventi artistici per Pistoia 2017 oggi alle ore 16.00 alla Biblioteca S. Giorgio sarà inaugurata la mostra ‘ Libro. Libri d’artista, Libri d’arte, libri oggetto dall’Archivio Carlo Palli ‘ a cura di Laura Monaldi e con un testo in catalogo di Paolo Tesi.

Cento libri di cento artisti, mai prima esposti, si tratta infatti della seconda centuria, la prima lo scorso maggio e’ stata esposta a Rigorosamente libri, una mostra della Banca del Monte di Foggia nell’ambito della Biennale dedicata alla Paper  Art’, opere degli esponenti delle avanguardie dagli anni 60 in poi che dialogheranno con i nomi di spicco della cultura pistoiese. Nelle otto vetrine della biblioteca troveranno spazio i libri, per l’occasione aperti, alle pagine più belle, per dare l’idea della fruibilità dell’opera d’arte. Accanto ai pezzi di  Boetti, Beuys, Cage, Yoko Ono, Kounellis, Nitsch, solo per citarne alcuni, gli esponenti della Scuola di Pistoia Barni, Buscioni, Ruffi, Alessandro Poli, Fabio De Poli, sua l’immagine della copertina del catalogo e nell’Art Corner una ‘ Collezione speciale per futuri poster, e poi ancora Paolo Albani e Fernando Melani .

‘Un’ occasione per festeggiare Pistoia capitale della cultura partendo proprio dal libro – ha detto Laura Monaldi curatrice della mostra e dell’Archivio e Collezione Palli – strumento per eccellenza per la trasmissione culturale per la mostra che apre il calendario delle mostre d’arte e dove non mancherà l’aspetto performativo secondo la concezione dell’arte totale che coinvolge l’artista anche attraverso linguaggi diversi, con la voce e il corpo’.

In programma, in occasione dell’inaugurazione, le performance di Paolo Albani, Vittore Baroni, Antonino Bove, Giancarlo Cardini, Andrea Chiarantini, Fabio De Poli, Luca De Silva, Kiki Franceschini, I Santini de Prete, che seguiranno agli interventi di Elena Becheri assessore alla cultura del Comune di Pistoia, Paolo Tesi e Laura Monaldi. Tra gli esemplari in mostra il celebre ‘ Il Mare’ di Eugenio Miccini, ‘ Journal’ di Lamberto Pignotti, ‘ Batterfly’ di Giuseppe Chiari, un libro di Sebastian Matta e ‘Azione 56′ di Herman Nitsch, ma davanti alle vetrine una grande collezione di cataloghi di mostre dedicate al libro d’arte e libri di Fernanda Fedi e Gino Gini a riprova del grande interesse collezionistico che il libro d’arte oggi è’ in grado di suscitare oltre ad essere un fenomeno vivace tra gli artisti stessi che amano scambiarsi le proprie autoproduzioni . La mostra resterà aperta al pubblico fino al 15 febbraio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »