energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I monumenti in blu per celebrare la Giornata dell’Infanzia Foto del giorno

Firenze – La Città di Firenze si è unita al Centro di Ricerca UNICEF-Innocenti e all’Istituto degli Innocenti per partecipare alla consueta iniziativa #GoBlue lanciata da UNICEF in tutto il mondo e illuminare di blu i simbolici monumenti fiorentini: le sei antiche porte di Firenze, la Basilica di S. Miniato e la facciata dell’Istituto degli Innocenti.

Quest’anno l’evento celebra anche il trentesimo anniversario della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo, il 600 ° anniversario della fondazione dell’Istituto degli Innocenti e il trentesimo anno dall’istituzione del Centro di ricerca UNICEF – Innocenti.

La Giornata mondiale dell’infanzia viene celebrata ogni anno il 20 novembre, data in cui la Convenzione sui diritti dell’infanzia (Convention on the Rigths of the Child – CRC) è stato adottata nel 1989. La CRC è la convenzione delle Nazioni Unite più ampiamente ratificata ed è stata firmata da 196 paesi. L’Italia è stata uno dei primi firmatari della Convenzione, sostenendo anche il suo impegno con il grande contributo finanziario per fondare e sostenere il Centro di ricerca UNICEF – Innocenti presso l’Istituto degli Innocenti, a Firenze.

Con la luce blu, il Loggiato degli Innocenti e la Città di Firenze ricordano a migliaia di visitatori e residenti di rinnovare l’impegno nei confronti dei bambini che tutte le nazioni del mondo hanno preso trenta anni fa approvando la Convenzione dei diritti dell’infanzia.

Oggi a partire dal tramonto e fino a mezzanotte una installazione multimediale sulla facciata dell’Istituto degli Innocenti in Piazza SS Annunziata ricorderà a tutti i passanti questa Giornata mondiale.

Nella foto: Porta alla Croce in piazza Beccaria

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »