energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I primi saldi post lockdown da sabato 1° agosto Economia

Firenze – Partiranno sabato 1° agosto, anche nel territorio fiorentino, i saldi posticipati di circa un mese causa lockdown. Come noto, la chiusura obbligata, che aveva costretto allo stop anche le attività dettaglio abbigliamento e calzature nel periodo marzo/maggio, ha portato la Regione Toscana, anche su richiesta delle principali associazioni di categoria del settore, a prevedere il posticipo, seppure mitigato dall’abolizione del divieto vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti.

Come andranno i saldi di quest’anno? Ecco questa è una domanda a cui è molto difficile rispondere”, commenta Enzo Nigi, Presidente Fismo Confesercenti Firenze. 

Nell’area Unesco di Firenze mancheranno all’appello gran parte dei flussi turistici  che, negli ultimi anni, avevano fatto segnare un trend positivo rispetto ai restanti  Comuni della Metrocittà.”

Anche nel restante territorio però non si può azzardare una vera previsione, se non altro per il “fuggi-fuggi” verso le località di mare che sicuramente contraddistinguerà questo week-end.” “L’eccezionalità della situazione post covid farà si che, per fare un primo bilancio delle vendite, bisognerà probabilmente attendere i primi giorni della prossima settimana. Resta comunque la sensazione che, per una serie di motivi (incertezza economica, possibilità di effettuare vendite promozionali per l’intero mese di luglio, obbligo mascherina e distanziamento sociale, smart working prolungato) le nostre attività difficilmente riusciranno ad uscire dalla drammatica situazione in cui versano”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »