energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I profumi di Boboli: al via la decima edizione Notizie dalla toscana

Firenze – Con il patrocinio del Comune di Firenze e media partner del quotidiano La Nazione decima edizione il 20 maggio prossimo per I profumi di Boboli, il percorso espositivo/commerciale ideato dall’Associazione I profumi di Boboli, in collaborazione con la proprietà del chiostro delle nove botteghe, un ambiente originale ed elegante recuperato, dall’iniziativa privata, al patrimonio architettonico della città di Firenze a ridosso della via Gioberti, da sempre appuntamento dello shopping di pregio.

La sinergia con il Comitato delle Cento Botteghe e l’Opera Salesiana di Firenze, che ha inserito la manifestazione nel programma del Maggio Salesiano 2016,  ha garantito inoltre quella finalità di servizio al territorio che la manifestazione ha sempre avuto nei suoi obiettivi.

Una edizione dirompente rispetto al passato non solo nell’immagine e nella location che ha privilegiato, attraverso l’ ampia partecipazione della comunità, la visibilità del percorso espositivo,  ma anche nei contenuti tutti rigorosamente legati all’universo delle essenze e alla sua naturalità.

Questo giustifica il numero contenuto degli espositori: ciascuno è creatore e produttore in proprio delle sue fragranze.

Vicino a presenze storiche come l’Antica Spezieria San Simone, dal 1700 a Firenze,  molte le new entry, soprattutto provenienti da fuori regione; qualche nome a proposito: da Madonna di Campiglio,I profumi di Campiglio, da Arona, Cavalcanti Parfum, dalle Alpi bellunesi, Diego Curto, dai sali del Mar Morto, My Life.

Particolarmente efficace la partnership tra l’Associazione I profumi di Boboli e la Scuola Italiana del Profumo: una forma speciale di “joint venture” istituzionalizzata con lo scopo di individuare e formare giovani e appassionati talenti olfattivi ed offrire loro la possibilità di mettersi in gioco in un ampio contesto economico e sociale.

A questo proposito nel corso della Conferenza Stampa verrà annunciato il bando e soprattutto il tema della Prima Edizione del Premio nazionale “I profumi di Boboli , fuori dal flacone“: un concorsoriservato a giovani creativi, aspiranti e artigiani,  con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di nuovi processi e prodotti eco-sostenibili e consapevoli, promuovendo una maggiore sensibilità verso le tematiche ambientali da parte dei creatori di profumo ed incentivando la realizzazione di prodotti  di origine naturale certificata.

Il tema del Premio “I profumi di Boboli , fuori dal flacone2016 viene annunciato e presentato da Simon Kostner, attore, cabarettista della Val Badia.

Allestimento floreale e ornamentale e percorso sensoriale a cura della Cooperativa sociale “Un fiore per tutti” ONLUS  di Pistoia.

La manifestazione si avvale come sempre di eventi collaterali che ne consolidano l’identità.

Special event 2016 : scatti di stile di Edoardo Abruzzese, fotografo e foto-giornalista esordiente, negli spazi espositivi di Villa Arrivabene, sede istituzionale del Consiglio di Quartiere 2, dal 20 al 27 maggio 2016; viene presentato da Gianluca Moggi, titolare della più tradizionale agenzia di foto-giornalismo di Firenze.

 

INFO

venerdì, 20 maggio 2016: inaugurazione della manifestazione e dello Special Event, Conferenza Stampa, aperta a pubblico e media, alle ore 12.00,  nella Sala Consiliare di Villa Arrivabene, sede istituzionale del Quartiere 2 del Comune di Firenze; al termine apertura dei cancelli del chiostro delle nove botteghe e orario continuato fino alle ore 20.00.

Sabato, 21 maggio 2016, in occasione della chiusura di Via Gioberti al traffico per varie manifestazioni culturali e sportive del programma del Maggio Salesiano 2016, dalle 10.00 alle 22.00.

Domenica, 22 maggio 2016  dalle 10.00 alle 20.00

L’ingresso al chiostro delle nove botteghe e a Villa Arrivabeneè GRATUITO per tutti ( bus nn. 6, C2, C3, 14, 8).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »