energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I segreti della miniatura senese per un te’ all’ Opera Breaking news, Cultura

Siena – Un viaggio nel passato per scoprire l’arte antica della miniatura e i suoi segreti mentre si degusta un te che ci parla dei profumi di terre lontane, un’abitudine introdotta da Vittorio Alfieri e dai suoi circoli culturali che oggi a Siena riprende vita quasi per incanto. Domenica prossima alle 16.00 nella Sala delle Statue del Museo dell’ Opera l’appuntamento è con il pittore e storico dell’arte Francesco Mori per la conferenza ‘ I segreti dell’antica miniatura senese: viaggio nei materiali e nei corali medievali dell’Opera Metropolitana di Siena.’ Non saranno più un mistero i meravigliosi colori delle miniature dei corali conservati nella Libreria Piccolomini. Attraverso le ricette del ‘ De arte illuminandi’ il manuale trecentesco scritto da anonimo in latino che descrive tecniche e segreti della miniatura, dalla composizione dei colori alle colle , ai metodi per ottenere una pergamena più lucida, Francesco Mori preparerà alcuni colori con estratti vegetali così come erano usati dai miniatori. Svelate in questo modo le proprietà cromatiche dell’iris, della germanica, del l’erba Gualdana, delle noci di galla e di altre essenze. Ma non è tutto, la conferenza si chiuderà con un’anteprima del corso di miniatura medievale in programma per il 9-10-11 febbraio che si svolgerà nella Libreria  Piccolomini riccamente affrescata da Pinturicchio, Aspertini e un giovane Raffaello, uno scenario unico al mondo. Per prenotarsi alla conferenza il numero è’ il seguente : 0577.286300.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »