energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I tappeti di segatura del Corpus Domini di Camaiore Foto del giorno, Notizie dalla toscana

Camaiore –  Sono il gruppo di GreenAway e delle Scuole Medie Pistelli ad aggiudicarsi ex equo la vittoria come miglior tappeto di segatura a Camaiore per l’edizione 2017. Dopo 8 anni di assenza di competizione la giuria tecnica ha scrutato e valutato, a notte fonda e di nuovo domenica mattina, le magnifiche ed effimere opere d’arte. E, dall’incrocio delle schede dei singoli giurati, il primo posto è stato assegnato a pari merito. Secondo posto invece per Palinsesto, mentre si piazzano al terzo posto, anche in questo caso con un ex equo, La Torre Sesto Lucchese. Parimerito, al quarto posto, tutte le altre opere.

Per la categoria B invece vincono le Ragazze Palinsesto, al secondo posto si piazzano gli Amici delle Pistelli e al terzo posto l’Oratorio San Lazzaro.

processione

La magia dello spettacolo che offre questa manifestazione si è così rinnovata anche quest’anno. Al di là delle classifiche e della competizione, tutti i gruppi hanno cominciato i loro lavori (tra stampi e disegni) 3-4 mesi fa per arrivare, domenica notte, alla realizzazione di questi lunghi tappeti di segatura colorata, opere d’arte effimere, cancellate domenica mattina poco prima delle 10 dal passaggio della processione per il Corpus Domini, guidata dal vescovo di Lucca Italo Castellani e dal parroco di Camaiore Don Andrea Ghiselli.

Ad ammirare i tappeti sono arrivate migliaia di persone. Domenica notte districarsi per le strade non era semplice, tanta è stata la gente accorsa a Camaiore per vedere nascere, sotto i loro occhi, questi capolavori di arte e artigianato. Tanta anche la gente arrivata domenica di primo mattino per vedere invece le opere complete e definitive: gli ultimi scatti, gli ultimi commenti e raffronti tra i tappeti del passato e quelli del presente, prima che la processione ne ha lasciato solo un vago ricordo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »