energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I veicoli alimentati a idrogeno dell’Università di Pisa presentati a Bruxelles Innovazione, STAMP - Università

L’Università di Pisa, rappresentata dal professor Massimo Ceraolo, ha partecipato alla Settimana Europea delle Energie Sostenibili che si è svolta a Bruxelles dal 18 al 22 giugno. In belgio l’Ateneo senese ha presentato tre progetti relativi alla progettazione ed alla realizzazione di prototipi di veicoli ibridi alimentati ad ammoniaca e di automobili ad idrogeno. I tre progetti della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa, “H2 filiera idrogeno”, “Sistema di Alimentazione di Veicoli a Idrogeno e Ammoniaca (SAVIA)” e “NanocatGeo” sono stati presentati la giornata “Let hydrogen move you”, organizzata da HyER (associazione che raggruppa tutte le Regioni europee che sostengono inziative sull’idrogeno) per il 21 giugno. Il 22 giugno, invece, si è tenuto un seminario, organizzato dalla Regione Toscana, sul tema "Distretti Europei per le energie sostenibili: scambio di esperienze nella prospettiva di opportunità future di finanziamenti Ue". I veicoli ad idrogeno realizzati nei laboratori dell’Università di Pisa testimoniano la qualità dela ricerca pisana, nonché l’attenzione dell’Ateneo al territorio, sul quale la produzione di auto ibride potrebbe essere un nuovo volano per l’occupazione. I sistemi di accumulo dell’idrogeno sistemati a bordo dei veicoli e la sensoristica necessaria per controllarli rendono unici a livello europeo i prototipi pisani, che si propongono di fornire una nuova modalità di alimentazione dei mezzi di trasporto capaci di ridurre l’impatto economico e, allo stesso tempo, quello ambientale.

Foto: http://www.365green365.com

Print Friendly, PDF & Email

Translate »