energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I viola con la testa già a Torino, senza Pizarro Sport

 I viola agli ordini di Vincenzo Montella si sono riuniti in mattinata per una seduta defaticante, per i titolari contro l'Atalanta, mentre gli altri giocatori hanno svolto un allenamento prima in palestra e poi sul campo.  La Fiorentina non ha tempo di adagiarsi sugli allori e pensare a quanto di bello è stato costruito fino ad ora. I ragazzi di Montella domenica pomeriggio affronteranno un Torino, che stasera è impegnato all'Olimpico di Roma contro i giallorossi. La squadra di Ventura nell'ultimo periodo ha dimostrato di perdere molti punti nelle mura amiche e domenica cercherà a tutti i costi di invertire questa statistica poco confortante. Vincenzo Montella dovrà fare a meno di Pizarro, perno del gioco viola, che in diffida già per la seconda volta ieri ha preso il settimo giallo stagionale che ha fatto scattare la squalifica di una giornata. Il tecnico viola, dunque, dovrà privarsi per la seconda volta in stagione del centrocampista cileno che è già stato un assente illustre della sfida casalinga contro la Lazio assieme a Roncaglia, partita vinta con le reti di Adem Ljajic e Luca Toni. La Fiorentina ha dimostrato già di poter sostituire qualsiasi pezzo pregiato titolare attraverso il gioco, come con Stevan Jovetic, assente nelle ultime due partite di campionato, quindi non vi è preoccupazione per l'assenza del cileno. Il montenegrino sembra aver recuperato dall'infortunio al polpaccio rimediato contro il Cagliari due settimane fa, anche se ieri precauzionalmente Vincenzo Montella lo ha fatto accomodare in tribuna. Il report medico del dottor Manetti parla così:

"Per quanto riguarda Jovetic, è completamente guarito dalla lesione muscolare al soleo. Ma nell'allenamento di sabato si è sovraccaricato la gamba opposta, e abbiamo ritenuto opportuno non rischiarlo. Nei primi giorni di questa settimana farà quindi un allenamento differenziato per smaltire la fatica dei carichi di lavoro". Come annunciato, dunque, Stevan Jovetic in mattinata si è allenato a parte e sfrutterá il giorno di riposo indetto da Montella per la gioranata di domani per riassorbire del tutto l'affaticamento. La Fiorentina potrà, quindi, contare nella trasferta di Torino, contro gli ex Cerci e Santana, sul suo gioiello Stevan Jovetic, ma dovrà sostituire Pizarro uno dei tre tenori di centrocampo, che ormai tutti le invidiano. Niccolò Dainelli

Print Friendly, PDF & Email

Translate »