energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

IBELIN: il ritorno del romanziere pisano Sergio Costanzo Notizie dalla toscana

Pisa – Sergio Costanzo torna con un nuovo, appassionante romanzo storico: “IBELIN”. Biologo per formazione e storico per passione, lo scrittore pisano ha iniziato la sua serie di libri con “Io Busketo”, un romanzo storico al cui centro domina la figura del Duomo di Pisa e dell’architetto che lo progettò. Il libro, dato alle stampe nel 2010 da Linee Infinite Edizioni, ha vinto il premio Italia Medievale per la sezione Editoria nel 2011. Ha poi ottenuto la segnalazione speciale il 22 ottobre 2011 alla 55° edizione del celebre Premio Letterario Nazionale Pisa, indetto dal Comune e dalla Provincia di Pisa.

Il fiume si rise”,  il suo secondo romanzo storico, presentato al pubblico per la prima volta al Pisa Book Festival nel 2012, narra delle guerre fraticide tra Firenze e Pisa.

“La Tavola dei Galilei”, il terzo romanzo di Costanzo, presentato al pubblico per la prima volta al Pisa Book Festival nel 2013, svela i segreti più nascosti della famiglia Galilei, dalle partizioni del padre Vincenzo, musicista, alle leggi fisiche del figlio Galileo, pietra miliare della svolta scientifica del Seicento.

Dopo averlo presentato per la prima volta al Pisa Book Festival 2016, Costanzo presenterà il suo nuovo lavoro alle 17.30 del 26 novembre 2016 presso la Libreria Feltrinelli di Pisa (Corso Italia n. 50).

IBELIN Dal 1115 al 1187, per terra e per mare, tra Pisa, Gerusalemme, Costantinopoli, Damasco e Aleppo, il movimento crociato riflette e amplifica le lotte tra papato e impero romano, regni franchi e sassoni, tra potentati e repubbliche marinare. Ideali, interessi, scontri tra dinastie e religioni. La lotta per il predominio si sposta in oriente, dove, fra deserti assolati e città da sogno, in cui convivono cristiani, ebrei e musulmani, s’intrecciano le gesta di re, sultani, condottieri, monaci, assassini, marinai e armate che combattono in nome di Dio e del dio denaro. Baliano di Ibelin, giurista e consigliere del regno latino di Gerusalemme, tesse trame, intavola trattative, organizza e condiziona le vie della Storia. La fama e il rispetto dei signori di Ibelin porterà Saladino ad apprezzare Baliano, confidente e tuttavia nemico, fino allo scontro finale del 2 ottobre 1187. IBELIN, indagando le origini e la fondazione dei Templari, porta alla luce le trame oscure dell’epoca crociata, esalta la nobiltà d’animo e condanna la brama di potere, chiarisce come e perché Pisa fu crocevia e centro incontrastato di cultura e potere. IBELIN è la vera storia di Bernardo di Chiaravalle, Saladino, Baliano e Ugo di Pagano. Un romanzo storico, un affresco a tinte forti del XII secolo, uno specchio per riflettere e meditare su tematiche e contrasti di stringente attualità. ISBN -978-88-6247-149-7 € 15,00

IBELIN

 

Dal 1115 al 1187, per terra e per mare, tra Pisa, Gerusalemme, Costantinopoli, Damasco e Aleppo, il movimento crociato riflette e amplifica le lotte tra papato e impero romano, regni franchi e sassoni, tra potentati e repubbliche marinare. Ideali, interessi, scontri tra dinastie e religioni. La lotta per il predominio si sposta in oriente, dove, fra deserti assolati e città da sogno, in cui convivono cristiani, ebrei e musulmani, s’intrecciano le gesta di re, sultani, condottieri, monaci, assassini, marinai e armate che combattono in nome di Dio e del dio denaro.

 

Baliano di Ibelin, giurista e consigliere del regno latino di Gerusalemme, tesse trame, intavola trattative, organizza e condiziona le vie della Storia. La fama e il rispetto dei signori di Ibelin porterà Saladino ad apprezzare Baliano, confidente e tuttavia nemico, fino allo scontro finale del 2 ottobre 1187.

 

IBELIN, indagando le origini e la fondazione dei Templari, porta alla luce le trame oscure dell’epoca crociata, esalta la nobiltà d’animo e condanna la brama di potere, chiarisce come e perché Pisa fu crocevia e centro incontrastato di cultura e potere. IBELIN è la vera storia di Bernardo di Chiaravalle, Saladino, Baliano e Ugo di Pagano. Un romanzo storico, un affresco a tinte forti del XII secolo, uno specchio per riflettere e meditare su tematiche e contrasti di stringente attualità.

 

ISBN -978-88-6247-149-7

 

€ 15,00

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »