energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo, mazzata per GS.Neri: Rabottini positivo all’Epo Sport

Firenze – Bruttissimo colpo per il GS. Neri di Cerbaia di Lamporecchio, squadra toscana dei professionisti. Un suo corridore, il 27enne abruzzese Matteo Rabottini, è stato trovato positivo all’Epo durante un controllo effettuato a sorpresa ai primi di agosto ed effettuato lontano dalle corse.

Per questa società, arrivata nel grande ciclismo solo quest’anno, sostenendo anche un grosso sacrificio economico, e per il suo direttore sportivo Luca Scinto è stata una terribile mazzata. Tra l’altro Scinto aveva già sofferto in passato sempre per una questione di doping per altri due suoi corridori Di Luca e Santambrogio.

Poiché Rabottini era stato inserito dal commissario tecnico Davide Cassani nei 16 azzurrabili per i mondiali in programma in Spagna a Ponferrado il 28 settembre (comunque sarebbe sicuramente finito tra le riserve), la Federazione Ciclistica Italiana ha già deliberato di metterlo immediatamente fuori dalla rosa degli azzurri.

Il GS. Neri al momento non ha rilasciato dichiarazioni. Probabilmente lo farà domani sabato. E comunicherà anche il nominativo con il quale sostituisce quello di Rabottini nella squadra designata per le prossime corse alle quale il GS. Neri parteciperà e cioè il 16 settembre alla Coppa Bernocchi, il 17 alla Coppa Agostoni; il 18 alla Tre Valli Varesine, il 20 al Trofeo Marco Pantani e il 21 al GP. Industria e Commercio di Prato, gara quest’ultima che sarà presentata lunedi prossimo nella sede della Provincia di Prato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »