energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Idv: abolizione dell’Irap per le imprese che assumono giovani Dibattito politico

Firenze – “Le imprese toscane che sono andate in fallimento nel 2014 sono 601, a fronte di un totale di 4.888 dal 2009. Dati allarmanti e preoccupanti che non fanno ben sperare per il futuro della nostra regione. Il nostro appello è quello di intervenire in questo settore, per ribadire l’importanza del concetto che non c’è crescita senza imprese. Italia dei Valori, dalla parte di chi lavora e di chi produce, propone l’abolizione dell’Irap e il taglio dell’Iva per le imprese che vogliono assumere i giovani. Una misura che non può prescindere dall’abolizione della riforma Fornero, la peggiore riforma del mercato del lavoro che ha causato una vera macelleria sociale, la revisione dei contratti con la riduzione a quattro, un assegno di maternità per sostenere le donne, l’equiparazione degli standard lavorativi italiani a quelli europei e la revisione del sistema pensionistico. Si tratta di proposte fattibili e che rappresentano una soluzione al problema del lavoro ed alla crisi delle imprese sul territorio”. E‘ quanto dichiara in una nota il Segretario Regionale IdV Toscana Giovanni Fittante. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »