energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Premio letterario a Gazzaniga con “A viso coperto” Notizie dalla toscana

Una storia che ha appassionato i giurati del premio letterario Massarosa quella raccontata da Riccardo Gazzaniga,  36 anni,  di professione  sovrintendente della Polizia di Stato  nella caserma di Bolzaneto Ricardo Gazzaniga ha ringraziato la sua famiglia e la sua editor per il sostegno e per averlo sempre accompagnato  in tutte le manifestazioni a cui ha partecipato- “anche quelle più imbarazzanti  come “la sagra del cavolo”  ha detto sorridendo , aggiungendo che questo è il primo vero premio letterario che vince con  un libro edito.  La storia "A viso coperto" narra, con grande equilibrio,  le sfide che ogni settimana avvengono su un terreno di rabbia e violenza tra gli ultrà e i celerini. A Genova un gruppo di tifosi sceglie di non accettare imposizioni e ingaggia uno scontro frontale con la polizia. L'odio per le divise riesce a unire reduci del G8 ed estremisti di destra, adolescenti eccitati dalla guerriglia e uomini perseguitati dai fantasmi di un passato insopportabile. Tra le forze dell'ordine c'è chi è acceso dall'adrenalina e chi non può liberarsi da un tremendo rimorso, chi vuole raccontare in un libro la sua storia e chi potrebbe segnare la propria con un errore fatale.
Al secondo posto con 7 voti  Giuseppe Marotta con il suo  E i bambini osservano muti edito da Corbaccio, a seguire Silvia Longo con  Il tempo tagliato edito da Longanesi  con 6 voti,  Matteo Marchesini con Atti mancanti edito da Voland con 3 voti e Ivano Porpora con La conservazione metodica del dolore  edito da Einaudi con 2 voti.

La giuria tecnica, presieduta da Giuliano Pasini e composta da Miranda Biondi, Dina Cei e  Stefano Santini  e i 25  giurati popolari presenti hanno decretato in diretta il vincitore, nel corso di una serata durante la quale si sono alternate le interviste agli autori da parte del conduttore Claudio Sottili,  la messa in scena di piccoli brani dei libri da parte attori di Coquelicot teatro e l’esecuzione di brani musicali interpretati dal Gigi Pellegrini Quartet,   ai quali quest’anno si è aggiunta anche l’attrice  Patrizia   Lazzerini  che ha  letto le sinossi delle opere .

L'allestimento scenico di questa edizione è stato curato da Alberto Magnolfi   con opere del pittore Giorgio Michetti.
Il premio letterario Massarosa è un evento realizzato dal Comune di Massarosa, che ha ricevuto l’adesione del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Senato della Repubblica, Camera dei deputati, Presidenza del Consiglio dei Ministri, regione Toscana e provincia di Lucca.

Foto Comune di Massarosa: i finalisti del Premio letterario Massarosa

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »