energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il 7 maggio si decide il destino della futura serie C Sport

Firenze – L’attesa assemblea delle società della Federcalcio già prevista per il 4 maggio è stata posticipata a giovedì 7 maggio ore 14. L’assemblea avrà luogo  mediante videoconferenza.

Il nutrito ordine del giorno contiene anche importantissime questioni che riguardano la serie C. E che le società interessate (in Toscana, Carrarese, Pontedera, Pistoiese, Arezzo, Siena e Pianese) aspettano da troppo tempo anche perché decisive per il presente e per il futuro di quei clubs.

Per la Lega Pro l’assemblea dovrà esaminare, discutere e prendere le conseguenti delibere da sottoporre al Consiglio Federale, organo decisionale.

  • Sospensione del campionato di serie C 2019-2020; tra i favorevoli il ministro per lo sport Vincenzo Spadafora e la Lega dei medici delle squadre; tra i contrari la Lega calciatori;
  • Individuazione dei criteri per la promozione in serie B delle quattro squadre di serie C cioè le vincitrici dei tre gironi Monza, Vicenza e Reggina, più una quarta che costituisce un complicato nodo da sciogliere;
  • “Blocco” delle retrocessioni dalla serie C alla serie D;
  • “Blocco” dei ripescaggi in Lega Pro per la stagione 2020-2021.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »