energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Boateng della folla Calcio, Rubriche

Quando un giovane muore tutto perde senso, soprattutto se la morte avviene in ambito sportivo.
Poco importa se alcune discipline portano con sé maggiori rischi di altre.
Poco importa, adesso, se ci sono delle colpe specifiche.
Poco importa se la sfortuna è stata totale o se la cosa poteva essere prevista.
Adesso è il momento del dolore e del ricordo di un ragazzo baciato dal talento e colpito dal destino.
Ciao Marco.

Questa settimana la rubrica uscirà sia martedì che venerdì a causa del turno infrasettimanale.

Cominciamo!

Polveri bagnate per gli attaccanti!
Tutti, o quasi, a secco: si ferma la costante Osvaldo, non segnano le bocche da fuoco nerazzurre né rossonere. Di Vaio sembra la controfigura del giocatore ammirato l’anno passato.
Solo le doppiette di Di Natale, Jovetic e Matri tengono alto il nome della categoria, insieme all’importantissimo gol di Caracciolo che oltre ad essere stato decisivo ai fini del risultato, fa ben sperare i suoi fantallenatori. Se non è stato un episodio, ma si è realmente sbloccato, potrà fare la differenza in tutte le squadre: un Caracciolo a pieno regime è dura da tener fuori.

Che centrocampo! Questa domenica è il reparto che fa la differenza.
El frasquito Moralez sbanca il Tardini con una doppietta, Thiago Motta sfata il tabù S.Siro, Lamela(ottimo esordio il suo) segna regalando tre punti importantissimi alla Roma.
Fondamentali colpi da +3 anche da seconde linee di centrocampo come Delvecchio, Valdes, Giacomazzi, Grossmuller, Lulic e Rossi.

Questa è, però, la giornata di Boateng. Il serpente rossonero entra e spacca la partita come poche volte si è visto fare: due gol bellissimi ed uno da opportunista. In mezzo, altri due tiri pericolosi e tanta, tantissima grinta utile per recuperare un risultato disperato.
Beato chi lo aveva in campo.

I gol dei difensori fanno sempre piacere, quindi immagino che chi ha scommesso su Oddo, Domizzi e Yepes possa sentirsi un ottimo fantallenatore (anche nel caso in cui la scelta fosse stata obbligata).

E Acquafresca? Ha provato domenica scorsa a smentirci segnando uno dei pochi gol della giornata, ma ieri ha voluto togliere ogni dubbio su una sua sperata rinascita infilando il proprio portiere per il primo gol della Lazio a Bologna. Certo, è stato più sfortunato che altro, però quando tutto gira bene certe cose non capitano.


Vi siete mai chiesti se i pagellisti fanno il fantacalcio? Vi siete mai chiesti se i figli o gli amici dei pagellisti fanno il fantacalcio?
Io ogni lunedì mattina…
Ad esempio, sono rimasto sconvolto dal 7 dato a Palacio sulla Gazzetta dello Sport… Non ha toccato palla per novanta minuti, è stato sempre ai margini del gioco e non ha influito in nessun modo sulla partita; infatti gli altri quotidiani sportivi gli danno voti cha vanno dal 5 al 5,5 mentre il quotidiano di riferimento gli riserva un bel 7, lo stesso voto dato a Moralez autore di una doppietta…
Che qualcuno me lo spieghi perché a me proprio non torna!
stesso discorso per Campagnaro: la redazione Gazzetta di Milano gli riserva un bel 5, quella di Roma un bel 6 e quella di Napoli, udite udite, un bel 7… Hanno visto lo stesso match oppure qualche amico gli ha detto di “trattare bene” i suoi giocatori? Non lo sapremo mai, purtroppo. Però sarebbe bello!
Parecchie volte ho scritto ai vari giornalisti e loro mi hanno sempre risposto con arroganza facendomi notare che loro valutano tutto e non solo se un giocatore fa un assist o un gol, come se rispondessero a un bimbo di 5 anni! Ma allora perché i loro colleghi danno spesso voti del tutto diversi? Solo i giornalisti Gazzetta ci capiscono di calcio e tutto il resto d’Italia no? Mah…
Passando al calcio giocato, vorrei far notare l’ennesima valanga di gol presa da Abbiati. I Anche contro una piccola, il portiere rossonero, si è fatto siringare 3 volte e una pure per colpa sua perché ha causato il rigore del 2 a 0. Per ora pessimo acquisto!   Da notare il caso Cagliari: non prende mai gol! Da 4 match Agazzi esce dal campo senza malus, altro che Abbiati eccolo il miglior portiere del fantacalcio 2011/2012!
Adesso sotto con i SI e i NO della prossima giornata:

ATALANTA – INTER
SI: Denis; NO: Capelli

CESENA – CAGLIARI
SI: Candreva; NO: Conti

CHIEVO – BOLOGNA
SI: Di Vaio; NO: Acquafresca

GENOA- ROMA
SI: Bojan; NO: Veloso

JUVENTUS – FIORENTINA
SI: Del Piero; NO: De Silvestri

LAZIO – CATANIA
SI: Sculli; NO: Andujar

MILAN – PARMA
SI: Ibrahimovic; NO: A.Lucarelli

NAPOLI – UDINESE
SI: Lavezzi; NO: Torje

NOVARA – SIENA
SI: Morimoto; NO: Porcari

PALERMO – LECCE
SI: Hernandez; NO: Tomovic


Un saluto a tutti quelli che vorrebbero leggere i voti nell’istante in cui termina la partita.
Per contattarci: fantabarsport@hotmail.com
La foto è presa dal sito: calcio.blog.it

A venerdì

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »