energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Cavalesto inizia il girone di ritorno a Cecina nella seconda trasferta di fila Sport

Seconda trasferta consecutiva per l'Unione Rugby Prato Sesto. La formazione di Luis Otano e Rima Wakarua, dopo aver chiuso il girone di andata domenica scorsa vincendo il derbissimo contro il Firenze Rugby Club, scende in campo domani pomeriggio per affrontare alle 14.30 gli Emergenti Cecina (dirige De Martino di Pomigliano D’Arco). Consueto turnover per la coppia tecnica che anche per la trasferta livornese fa ampio usa della lunga rosa a propria disposizione. Tante le novità nei 22 anche se l'obiettivo resta quello di cerca di conquistare vittoria e confermare le proprie ambizione di alta classifica. Attualmente quinti in classifica, i sesto-pratesi hanno la possibilità in caso di un ottimo girone di ritorno di avvicinarsi alle formazioni che la precedono in classifica, proprio per questo a Cecina in casa degli Emergenti a caccia di punti salvezza, sarà fondamentale scendere in campo con grinta e determinazione e cercare di conquistare vittoria e punto di bonus, anche se il compito, visto il coriaceo avversario, non sarà dei più facili.

I convocati
Bessi, Russo, Micheletti, Montuoro, Mango, Martelli, Ciolli, Otano, Meoni, Gigli, Rabassi, Carrini, Toccafondi, Vannini, Di Gaetano, Conti, Natali, Randelli L., Nannini A., Wakarua, Turchi e Ballerini

Serie B – Girone 2 – XII Turno – 20.01.2013 – Ore 14:30
Pesaro Rugby – Firenze Rugby Club (Sironi di Colleferro, Rm)
Livorno Rugby – Union Rugby Tirreno (Chiarioni di Città Di Castello, Pg)
Reno Rugby Bologna – Rugby Viterbo (Tarlini di Sesto Fiorentino, Fi)
Emergenti Cecina – Unione Rugby Prato Sesto (De Martino di Pomigliano D’arco, Na)
Vasari Rugby Arezzo – Piacenza Rugby (Onori di Artena, Rm)
Rugby Noceto – C.U.S. Perugia Rugby (Palladino di Moncalieri, To)

La Classifica al termine del girone d'andata:
Pesaro e Noceto punti 39; Cus Perugia punti 38; Piacenza punti 33; Prato Sesto punti 31; Livorno punti 28; Unione Tirreno punti 25; Firenze Rugby punti 19; Viterbo punti 17; Emergenti Cecina punti 14; Reno Bologna punti 11; Arezzo punti 6.
^ Reno Bologna 4 (quattro) punti di penalizzazione per mancata partecipazione campionato obbligatori ella società Unione Bolognese.

Under 20
Tornano finalmente in campo le due formazioni Under 20 dell'Unione Rugby Prato Sesto, per un doppia interessantissima sfida.
Cominciamo dai ragazzi di Gianni Palmariello che domani alle 12.30 al Chersoni di Iolo affronteranno i Lyons Amaranto. Sfida importante per i sesto-pratesi che cercheranno di iniziare nel migliore dei modi l'anno solare con un successo contro la temibile e coriacea formazione livornese.
In trasferta invece l'appuntamento che attende l'altra Under 20. I ragazzi di Giovanni Salvagnoni scenderanno in campo in contemporanea, sempre alle 12.30 ma all'impianto dell'Acquacalda a Siena per affrontare il Cus padrone di casa.
Condizioni del campo a parte, la sfida di Siena deve essere presa con particolare attenzione per non correre il rischio di perdere importanti punti per strada.

Under 16 – (commento di Fabio Caselli)
Fine settimana a metà per le nostre 16, la neve blocca l'Elite che vede annullata la trasferta di Parma, sponda Amatori, mentre la regionale riprende dopo la pausa "natalizia" e chiude il girone di andata contro il Siena presso l'impianto dell'Acquacalda.
Per la formazione di Nuti forse il rinvio non dispiace poi più di tanto, possibile ritrovare qualche importante assente per la data del recupero.Questa partita sarà fondamentale per testare le reali ambizioni di arrivare fra i primi due, quindi meglio affrontarla con tutte
le forze a disposizione. Appuntamento quindi la prossima settimana al Galilei quando arriverà il Rugby Parma Junior in una partita dalla quale si aspetta un solo risultato…immaginate quale.
REGIONALE – Per i Giordano boy's nona fatica stagionale per chiudere un positivo girone di andata.Per tracciare un primo definitivo bilancio aspettiamo questa trasferta in terra senese. Intanto in settimana è arrivata la notizia dell'inaspettato passo falso
del Gubbio che ha perso,fra le mura amiche, il recupero contro il Firenze 1931(10-15), quindi con il punto guadagnato aggancio all'Unione ma non il tanto temuto sorpasso. Quarto posto mantenuto con la speranza di accorciare ulteriormente la classifica
cercando di sfruttare anche lo scontro diretto fra il Città di Castello ed il Gubbio stesso.
Ventidue i convocati per Fabbri con le assenze di Barbieri e di qualche 98 tenuto a disposizione per il recupero contro il Parma, se utilizzati non avrebbero potrebbero giocare. Ecco i nomi: Antonini, Bartolini, Bennati, Boni, Caciolli, Campanale, Chiari, Cianci, Cioppi, Civa, Conti, DeCicco, Faggi, Farsetti, Fini, Frati, Fratoni, Mecca, Onori, Parrini, Rizzi, Visconti.
I padroni di casa stanno facendo un percorso tutto sommato regolare in questo campionato, quattro le sconfitte (Arezzo, RC Firenze, Gubbio, Città di Castello) quattro le vittorie (Foligno, Sparvieri, Firenze 1931, Terni), classifica che li vede a quota 12, ma con ben otto punti sottratti dalla penalizzazione per avere schierato nelle prime due gare un giocatore non regolare nel tesseramento. Con la classifica al netto delle penali quindi solo due punti ci dividerebbero in classifica. Una sola meta invece di differenza a nostro favore (31-30),mentre ci battono nella differenza punti. Il Siena +19 (172-153), noi +2 (169-167). Insomma molta molta attenzione a questa gara con le difficoltà che arriveranno sicuramente anche dalle difficili condizioni atmosferiche, si prevedono abbondanti piogge per questo fine settimana con i campi ai limiti della praticabilità. Dunque per capitan Farsetti e i suoi una partita da veri rugbysti per iniziare al meglio questo 2013. Il girone si chiude per il RC Firenze a Orvieto contro gli Sparvieri, e l'Arezzo a Terni, due trasferte senza patemi d'animo. Molto interessante invece lo scontro a Gubbio fra i padroni di casa ed il Città di Castello. Chiude il quadro la sfida fra il Foligno ed il Firenze 1931.

Programma Della Ix Giornata Di Andata
Gubbio – Città di Castello, Terni – Vasari Arezzo, Foligno – Firenze 1931, Sparvieri – Firenze Rugby Club, Siena Rugby – Unione Rugby Prato Sesto.
Recupero domenica scorsa Gubbio – Firenze 1931 10-15.

Classifica
Firenze Rugby Club e Città di Castello 35 punti, Vasari Arezzo 34, Pratosesto e Gubbio 22, Terni 16, Siena 12, Firenze 1931 11, Sparvieri 2, Foligno -3. Siena e Foligno penalizzate di 8 punti.

Foto: A Randelli / toscanarugby.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »