energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il ciclismo riprenderà a luglio secondo Gianluca Parenti Sport

Firenze – “Le corse ciclistiche torneranno in scena non prima di luglio. Magari con un calendario che si prolungherà a fino a novembre compreso.” E’ la previsione di Gianluca Parenti, manager, direttore sportivo, insomma  autentica anima della squadra dilettanti Etruria Team Sestese Amore e Vita.

Sul piano organizzativo – prosegue Parenti – si potrebbe recuperare un po’ delle tantissime corse annullate dal virus organizzando tre gare a settimana. Martedì, sabato e domenica.”

Ma c’è un altro grave problema. Aziende chiuse, oppure in crisi, sponsor che spariscono, quindi ciclismo senza soldi. Ho già chiesto alla Federazione di rivedere i costi dell’affiliazione, del tesseramento eccetera. Altrimenti saranno problemi per andare avanti nell’attività. Noi siamo sorretti da alcuni appassionati come Pelletteria Alessi di Signa titolare Roberto Alessi, cicloamatore e dalla Delfino carburanti a autonoleggio Lastra a Signa”.

“La mia squadra –aggiunge Parenti – è formata da otto corridori di cui sette under 23 ed un elite Gianmarco Grigioni di Velletri. I riconfermati sono tre : Filippo Repeti di Piombino, campione toscano di ciclocross, Daniele Rufo e Dario Salvatori. I nuovi Francesco Caroti, promettente ragazzo del Casentino, Michael Grisanti di Fano al suo debutto tra gli under 23, Cristiano Dainelli di Pistoia, il fiorentino Daniele Colacione proveniente dalla Fosco Bessi di Calenzano”.

“Una squadra – conclude Parenti – in parte da scoprire. Ma sicuramente battagliera con la speranza di essere spesso protagonista. Tra le formazioni più quotate vedo quelle di Mastromarco, Maltinti Empoli, Petroli Firenze. Certo far gareggiare fra i dilettanti i corridori delle formazioni “continental” quindi in realtà professionisti, è profondamente sbagliato”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »