energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Comune di Sesto Fiorentino aderisce alla “Carta di Pisa” Notizie dalla toscana, Politica

Il Comune di Sesto Fiorentino aderisce alla "Carta di Pisa", il documento contro le infiltrazioni mafiose nelle pubbliche amministrazioni locali redatto dall'associazione Avviso Pubblico. La sottoscrizione del documento impegna il sindaco e tutti gli amministratori locali sestesi a rispettare il codice etico descritto dalla "Carta di Pisa", che consiste nell'obbligo di dimissioni in caso di rinvio a giudizio per concussione o corruzione, nel divieto di accettare regali di valore superiore ai 100 euro, nell'obbligo di non avere conflitti di interessi e nell'evitare il cumulo di più incarichi politici. Per dovere di trasparenza, poi, Gianassi ha reso noto che, nel 2011, ha speso poco più di 1.200 euro per le sue utenze telefoniche, circa 2.000 euro per la sua auto (fra benzina e costi di manutenzione) ed altri 2.200 euro per le missioni.

Foto: http://www.toscanaviva.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »