energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Comune di Signa attiva il “Fondo Anti Crisi” Notizie dalla toscana

Sarà attivato domani, mercoledì 7 dicembre, il bando per l'accesso al "Fondo Anti Crisi" predisposto dal Comune di Signa, anche per l'anno in corso, con un accordo siglato con i sindacati Cgil, Cisl e Uil. Il bando disciplina le modalità di assegnazione del FAC per l’erogazione di contributi riservati ai nuclei familiari in cui si sono registrate situazioni di crisi occupazionale dal 1° dicembre 2007, quali il licenziamento per cause non imputabili al lavoratore richiedente con o senza indennità di disoccupazione e l'entrata in cassa integrazione. A coloro che presentano domanda per la prima volta, o che non hanno mai beneficiato del contributo a titolo FAC, saranno attribuiti 5 punti in più; 2 saranno invece i punti aggiunti a coloro che non beneficiano nè del contributo affitti né dei contributi economici (SDS) per l’anno 2010 e/o 2011. Come ha spiegato il vicesindaco di Signa Andrea Guarnieri, "il Comune ha compiuto una vera scelta di equità mettendo a disposizione delle risorse che potranno dare un po' di sollievo a nostri concittadini in difficoltà”. Stessa soddisfazione anche nelle parole della Cgil, che ritiene l'atto "molto importante, un esempio da prendere a modello per come è stata portata avanti una scelta equa e responsabile". 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »