energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Consiglio comunale di Firenze salterà per l’inaugurazione del Museo Gucci Notizie dalla toscana

Gucci, marchio di moda nato a Firenze nel 1921, compie novant’anni. Per festeggiare, la maison fiorentina ha deciso di inaugurare, lunedì 26 settembre, il suo museo nel Palazzo della Mercanzia di piazza della Signoria. Per l’occasione sono attesi a Firenze numerosio ospiti del mondo dello spettacolo e della moda, così che Gucci ha deciso di chiedere al Comune di poter affittare alcuni locali di Palazzo Vecchio. L’amministrazione comunale fiorentina ha accettato, ma si è trovata di fronte ad un problema. Il lunedì, infatti, ha solitamente luogo nel Salone dei Duecento, il Consiglio comunale. La soluzione? Riunione rimandata e spazio alla festa. L’opposizione (centrodestra), però, non ci sta, e grida allo “sfratto” del Comune dalla propria sede istituzionale. Eugenio Giani, presidente del Consiglio comunale di Firenze, ha però ricordato che quella pagata da Gucci è una cifra record per la città (88.000 euro) e che l’evento sarà l’occasione per una promozione del turismo a Firenze.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »