energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Console Usa Benjamin Wohlauer in visita a Sei Toscana Economia

Siena – Il Console Generale degli Stati Uniti a Firenze, Benjamin Wohlauer, nel corso della sua visita alla città di Siena ha avuto l’occasione di fare visita anche a Sei Toscana.

Wohlauer ha incontrato il presidente Roberto Paolini e l’amministratore delegato Marco Mairaghi, insieme al Cda e ai dirigenti della società con i quali si è intrattenuto nel pomeriggio di martedì 5 giugno. Presente all’incontro anche Michele Ricceri, presidente dell’associazione Amerigo, che ha come obiettivo, tra gli altri, la promozione di programmi di scambi culturali con il Governo americano e la costruzione di una rete tra cittadini ed istituzioni italiane e statunitensi.

Tanti gli argomenti trattati: dall’attuale gestione dei rifiuti ai progetti che il gestore ha in programma per il futuro. Il Console ha manifestato particolare attenzione ed interesse al Centro di Ricerca e Sviluppo sull’economia circolare che Sei Toscana, insieme a partner di assoluto rilievo a livello nazionale, ha intenzione di avviare a breve anche coinvolgendo Amerigo.

“Ci fa molto piacere ricevere il Console nella nostra sede – afferma l’amministratore delegato di Sei Toscana, Marco Mairaghi –. La nostra azienda rappresenta una delle realtà più importanti del territorio toscano e questa visita ne è un’ulteriore conferma. Con il Console abbiamo parlato di molti aspetti che riguardano la nostra attività, in un confronto costruttivo e cordiale nel corso del quale abbiamo esplorato la possibilità di futuri incontri e collaborazioni anche con il coinvolgimento dell’associazione Amerigo. In questo senso abbiamo già in calendario un’occasione in autunno, nella quale promuovere attività di scambio di idee e progetti”.

Proprio in occasione della costituzione del Centro di Ricerca e Sviluppo, infatti, Sei Toscana ha intenzione di promuovere un convegno internazionale nel corso del quale esplorare, insieme al Consolato e all’Associazione Amerigo, possibili collaborazioni con istituzioni, realtà industriali e mondo della ricerca statunitense. “Ringrazio Sei Toscana per l’ospitalità – dice il Console Benjamin Wohlauer – e sono contento di aver visto da vicino una delle realtà imprenditoriali più significative del territorio. Auguro all’azienda e a tutti i suoi dipendenti di proseguire al meglio il proprio lavoro e la propria progettualità”. Wohlauer ha assunto l’incarico come quarantaquattresimo Console Generale degli Stati Uniti a Firenze nel luglio dell’anno scorso, con competenza su Toscana, Emilia Romagna e Repubblica di San Marino.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »