energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il coronavirus stravolge anche la Milano-Sanremo Sport

Firenze – Sabato prossimo con la corsa “Strade bianche” a Siena torna in campo in Italia il ciclismo professionisti. Ci torna, ma con tanti divieti e tanti forzati limiti imposti dal corona virus che stemperano tradizioni e spettacolo.

Per colpa del virus pure la classicissima Milano-Sanremo, un simbolo del ciclismo mondiale ne paga le conseguenze. La corsa è stata costretta a “tagliare” quasi tutta la Liguria perché 13 Comuni su 16 della provincia di Savona hanno vietato il transito della corsa sulle loro strade.

Addio al Passo del Turchino, allo sfrecciare dei corridori sul lungomare ligure, addio Capo Mele, Capo Cervo, Capo Berta salite che hanno contribuito a scrivere la lunga storia di questa inimitabile e popolarissima corsa.

Rimangono nel nuovo percorso le salite della Cipressa e quella del Poggio nelle battute finali della gara. Insomma gli ultimi 40 chilometri dei 299 della corsa, cioè da Imperia al traguardo,  saranno disputati sul percorso di sempre. Questa 111° edizione è in calendario sabato 8 agosto; 27 squadre al via in rappresentanza di quasi 200 paesi. In gara anche la “toscana” Vini Zebù con sede a San Baronto di Pistoia.

Da Milano, qualche modesta novità anche in partenza, la “Sanremo” punterà sul Piemonte, atraverserà Alessandria, Asti, Alba, Fossano, Colle di Nava, ed ad una quarantina chilometri dal traguardo sarà ad Imperia tornando così sul percorso originario.

Il coronavirus ha costretto alla resa, tra le altre anche la tradizionale corsa a Larciano di Pistoia, e continua a colpire duro in una stagione il cui calendario agonistico è ridotto a tre mesi agosto, settembre ed ottobre.

Ha colpito il Giro d’Italia (3-25 ottobre) che avrebbe dovuto partire da Budapest, ed invece trascorrerà i primi quattro giorni in Sicilia; ha colpito tre gare interessanti e di lunga data  Coppa Agostoni, Coppa Bernocchi e Coppa Tre Valli Varesine costringendo gli organizzatori a condensarle in una sola gara, il 3 agosto, con partenza da Lissone ed arrivo a Varese.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »