energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il declino industriale del Sud STAMP - Lavoro Nuovo

Il boom della disoccupazione e il rischio di desertificazione industriale che attanagliano il Sud; la restituzione delle quattordicesime erogate per errore; il concorsone per docenti; la crisi nelle aziende toscane; l’occupazione a Milano e Torino.

Secondo il rapporto SviMez 2012, dal 2007 al 2011 l’industria al Sud ha perso 147 mila unità (-15,5%), il triplo del resto del Paese (- 5,5%). Ma a preoccupare è anche l’occupazione: in tre anni 329 mila under34 hanno visto il proprio posto andare in fumo e il 63% della popolazione femminile è inattiva. Oltre agli articoli de Il Secolo XIX e di Italia Oggi, vogliamo segnalare l’accurato rapporto de Il Manifesto, che analizza con precisione e rapidità i problemi del Mezzogiorno: de-industrializzazione, emigrazione, disoccupazione, “decrescita infelice” del Pil e condizione femminile.

Rassegna stampa 27 settembre

Foto: www.infosannio.wordpress.com

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »