energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il gambling finanzia il calcio Calcio, STAMP - Azienda

Bel colpo per la società di gambling che conquista così il team rosso nero. Una bella vetrina per uno dei più noti siti di casinò online, che, per ottenere maggiore visibilità, può adesso contare sul club che vanta il maggior numero di successi in Europa e nel Mondo.

Il raggiungimento dell’accordo ha, tuttavia, risvolti più che positivi anche per il Milan, come ogni squadra di calcio alla continua ricerca di finanziatori. Un successo che ricompensa il team di aver perso l’occasione di una partnership con Disneyland, soffiatele dalla Roma. Ha fatto non poco discutere che tale tournée si concludesse pochi giorni prima dell’importantissima partita con il Napoli, ma questa operazione ha fruttato non poca visibilità alla squadra della capitale, aprendo le prime pagine del Times a De Rossi e portando il club agli onori della cronaca statunitense.

Il momento di crisi attraversato da molte di quelle aziende, soprattutto automobilistiche, che prima finanziavano il calcio, ha quindi costretto le squadre a intessere una rete sempre più complessa di rapporti e sponsorizzazioni. Se si escludono, infatti, l’accordo tra la Fiat e la Juventus, e quello della Fiorentina con Mazda, sempre più team si rivolgono a nuovi sponsor, specialmente a quelli legati al mondo del gambling.

Il successo ottenuto in questi ultimi anni, nonostante la crisi internazionale, da giochi come il poker e il blackjack, ha così spinto molti club di calcio ad accettare il sostegno delle aziende del settore, in continua crescita e visitati con frequenza sul web dagli appassionati.

Prima del Milan, erano quindi state il Genoa e la Lazio a legarsi a Iziplay, la Juventus a BetClic, il Palermo a Eurobet, la Sampdoria a Gamenet, ancora il Lione a Everest Poker. Un binomio, quello tra calcio e gambling, che c’è da credere ritroveremo sempre più spesso nella stagioni agnostiche degli anni a venire.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »