energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Giglio d’oro splende nella Granfondo Sport

 Bilancio positivo per il trittico di eventi promosso dall’Associazione Sportiva Giglio d’Oro con sede a Pontenuovo di Calenzano. Prima, in un salone della Merìdiana Country Hotel a Pontenuovo un convegno sullo sport, alimentazione, salute, benessere e sicurezza.   Tra gli oratori il nutrizionista Francesco Balducci; l’ex corridore professionista e direttore sportivo Fabrizio Fabbri; il giornalista Luca Calamai; Saverio Carmagnini promotore egli eventi; Marco Cavorso che ha affrontato il problema della sicurezza dei ciclisti sulle strade.

   Giovedi la pedalata storica sulle strade del Mugello con la partecipazione di oltre un centinaio di amatori, tra i quali gli ex professionisti Roberto Poggiali e Fabrizio Fabbri e tesserati Uisp.
    Oggi domenica l’attesa “Granfondo Giglio d’Oro Alfredo Martini”. Il nome del mitico personaggio del ciclismo oggi “trattenuto” a casa perché convalescente, ha richiamato oltre 150 amatori nonostante le avverse condizioni del tempo.
   Nella carovana anche due ex campioni del mondo Francesco Moser e Maurizio Fondriest. I due assi del ciclismo di un recente passato in bicicletta hanno percorso un tratto (gran parte del tracciato corto) insieme a Roberto Poggiali e Saverio Carmagnini. Conclusa la granfondo (articolata su tre tracciati diversi) la premiazione alla quale ha partecipato anche Alessio Biagioli sindaco di Calenzano. Ed il tema dei colloqui sono stati i prossimi campionati del mondo in Toscana dal 22 al 29 settembre ed in tutti è affiorata la convinzione che gli azzurri sapranno farsi onore.
   Il GS. Giglio d’Oro tornerà in primo piano domenica 24 novembre giorno in cui avrà luogo al Ristorante Carmagnini del 500’ a Pontenuovo di Calenzano la cerimonia della consegna del Premio Giglio d’Oro.. Il punteggio attuale vede al comando Vincenzo Nibali e tutto lascia credere che sarà lui a vincere l’ambito riconoscimento.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »