energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il “Giro” alla Moolman, bene Kiraly (Gs. Fanini Segromigno) Sport

Firenze – La sudafricana Ashleigh Moolman Pasio vince per distacco la terza ed ultima tappa la Lucca-Capannori e si aggiudica anche il successo finale in questo Giro della Toscana femminile professionisti. La 32enne africana aveva vinto il “Giro” anche l’edizione dello scorso anno.

Sono state tre frazioni spettacolari, combattute, ma dominate in modo indiscutibile dalle atlete straniere. Un “Giro”, promosso dal G.S. Michela Fanini con il patron Brunello Fanini, ha visto il successo della tedesca Lisa Klein nel cronoprologo a Campi Bisenzio; dell’olandese Janneke Ensing ieri nella prima tappa in linea, ed oggi, appunto, la sudafricana Moolmen Pasio che ha dominato nella terza impegnativa tappa aggiudicandosi meritatamente pure l’ultima maglia rosa.

Nell’ordine d’arrivo al secondo posto Ludwig Cecilie (Danimarca) a 16”; 3°) Szybiak Evelina (Polonia) a 22”; 4°) Kiraly Monika (GS. Michela Fanini Segromigno in Piano) a 3’38” che, grazie a questo piazzamento, ha pure conquistato il quinto posto nella classifica generale.

—————————-

VOLATONE DEL GRUPPO SPRINTA IL

                VENETO MOZZATO AL GS. PREMIO DEL CUOIO

A Santa Croce sull’Arno grande importante rassegna èlite ed under 23 (ben 170 al via) nel Gran Premio Industria del cuoio. Una gara disputata sotto la pioggia con tanti tentativi, ma alla fine un’ottantina si sono presentati insieme sul rettilineo d’arrivo. Nello sprint ha prevalso il giovane vicentino Luca Mozzato al suo primo successo come under 23. Podio tutto extra regionale. Il primo toscano Mirko Sartori quarto classificato.

Ordine d’arrivo : 1°) Mozzato Luca (Zalf Castelfranco Veneto) km. 169; media 43,519; 2°) Cima Imerio (Viris Maserati Vigevano) a 2”; 3°) Lonardi Giovanni (Domigliana Veneto); 4°)Sartori Mirko (SC. Mastromarco Pistoia); 5°) Marchetti Moreno (Zalf Veneto); 6°) Milani Gianluca (id.); 7°) Kulikovski Alexsander (Gaz Promo, Rusvelo); 8°) Gabburo Davide (Big Hunter Seanese); 9°) Mancini Francesco (Team Snep Focus Barberino Mugello); 10°) Piselli Alfonso (Ciclistica Maltinti Empoli).

———————————-

 

A VIGUZZOLO PER DISTACCO 

               PREVALE CACCIOTTI (HOPPLA’ FIRENZE)

VIGUZZOLO (Alessandria)- Con una coraggiosa e potente fuga il 21enne laziale Andrea Cacciotti ad una decina di chilometri dal traguardo staccava il compagno di fuga Marengo e si presentava da solo trionfale al traguardo del G.P. Viguzzolo per dilettanti. Il portacolori dell’Hopplà Petroli Firenze ha inflitto quasi mezzo minuto ai più immediati inseguitori tra i quali c’era il compagno di squadra Massimo Rosa che si piazzava al terzo posto completando così il successo della formazione fiorentina.

Ordine d’arrivo : 1°) Cacciotti Andrea (Hopplà Petroli Firenze) km. 125; media 44,874; 2°) Marengo Umberto (GS.Gallina Colosio Brescia), a 27”; 3°) Rosa Massimo (Hopplà Firenze); 4°) Murgano Marco (GS, Maserati Vigevano); 5°) Lizde Seid (Team Colpack Brescia).

——————————-

JUNIORES – A VENERE ALLUNGO  

            VINCENTE DI IACCHI (BESSI CALENZANO)

Con un improvviso e possente allungo Alessandro Iacchi si è aggiudicato a Venere, frazione di Arezzo, un’importante gara per juniores. Per il promettente atleta di Rufina, che in prossimo anno debutterà negli under 23 con l’Hopplà Petroli Firenze, si è trattato della seconda vittoria. Successi che vanno uniti a tanti importanti piazzamenti che il corridore della “Fosco Bessi” Calenzano, ha totalizzato nel corso della stagione.

Ordine d’arrivo : 1°) Iacchi Alessandro (“Fosco Bessi” Calenzano) Croce sull’Arno) a 10”; 3°) Paladin Luca (Industrial Moro Veneto ); 4°) Severi Matteo (Cicli Taddei) a 15”; 5°) Benedetti Gabriele (UC. Romagnano Massa).

———————————-

CRESCIOLI GRANDE PROTAGONISTA  

                  PERO’ E’ SOLO SECONDO A BORGO VALSUGANA

In una corsa nazionale per allievi a Borgo Valsugana di Trento (oggi domenica nessuna gara per allievi in Toscana) Giosuè Crescioli è stato il grande protagonista. Il portacolori dell’UC Empolese ha dominatgo la corsa ed avrebbe strameritato il successo invece in extremis veniva raggiunto e battuto allo sprint dal trevigiano Marco Codemo (UC. Valcavasia). Ottavo Enrico Baglioni (Pedale Toscano Ponticino Arezzo).

———————————

A MARTINO POCCIANTI (SESTO FIORENTINO)

               IL TRICOLORE CON BICI A SCATTO FISSO

Nel “Meeting tricolore” con bici a scatto fisso disputato a Salsomaggiore Terme tra gli uomini ha prevalso Martino Poccianti di Sesto Fiorentino (GS. Poccianti) e in campo femminile la lombarda Paola Panzeri (un centinaio i partecipanti in rappresentanza di 44 società).

————————————

  BERTAZZO SECONDO ALL’ARRIVO

                  IN UNA CORSA A TAPPE IN CINA

Positivo debutto della squadra toscana professionisti Wilier Triestina con sede a San Baronto di Pistoia nella prima tappa del Tour of China. Il veneto Liam Bertazzo si è classificato secondo battuto per un paio di centimetri dall’emiliano Luca Pacioni.

La corsa si concluderà il 17 settembre. La squadra guidata da Luca Scinto parteciperà ad una seconda corsa a tappe in Cina in programma dal 19 al 24 settembre.  Questo il sestetto della Wilier Triestina : Rafael Andriato, Liam Bertazzo, Alberto Cecchin, Matteo Draperi, Mirko Trosino ed il debuttante Yuri Colonna di San Miniato.

————————————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »