energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Giro d’Italia arriva a casa di Gino Bartali Sport

Firenze – Splendida decisione degli organizzatori del Giro d’Italia che nella prossima edizione porteranno la corsa rosa a casa di Gino Bartali. Un omaggio all’indimenticabile campione fiorentino le cui imprese svettano nella storia del ciclismo mondiale.

Il 16 maggio, conclusa in Umbria la tappa a cronometro da Foligno a Monte Falco, la carovana del “Giro” in serata si porterà a Firenze. La mattina successiva, 17 maggio, raduno e partenza della corsa da Ponte a Ema proprio davanti alla casa nativa di Bartali. La tappa supererà il Passo della Consuma, attraverserà il Casentino per concludersi a Bagno di Romagna.

 Sarà quella l’occasione da parte dei maggiori esponenti della corsa per deporre un mazzo di fiori sulla tomba del campione che si trova nel vicino cimitero e per una visita al “Museo di ciclismo Gino Bartali” situato davanti alla casa natale di Ginettaccio.

Non sarebbe male se, in attesa di quella così significativa visita, il Comune di Firenze gestore del museo e collaboratori affrontassero i tanti e gravi problemi che affliggono quella struttura (  ci piove pure …….……………).

————————–

ESORDIO A DONORATICO

              DELLE CORSE NEL 2017

La prima corsa del calendario italiano 2017 delle corse per professionisti, come accade ormai da molti anni, è in programma a Donoratico (Livorno) il 5 febbraio. In palio il G.P. Costa degli Etruschi.

Restando in Toscana il 4 marzo si svolgerà la singolare “strade bianche” (percorso sui percorsi sconnessi e sterrati delle colline del Chianti) da San Gimignano a Siena, evento ormai di primissimo piano al quale partecipano tanti campioni del ciclismo internazionale.

Il giorno successivo, invece, avrà luogo il G.P. Industria ed Artigianato a Larciano di Pistoia “promosso” nel calendario degli eventi di vertice (Hors category), giusto riconoscimento per gli appassionati organizzatori di una gara che vive ormai da 40 anni.

Ed ancora dall’8 al 14 marzo è in programma la Tirreno-Adriatico la cui partenza è fissata da Camaiore e le prime due tappe si correranno nella nostra regione. Infine in settembre il 26 e 27 è in calendario il Giro della Toscana-Memorial Alfredo Martini ed il 28 l’ormai storica Coppa Sabatini a Peccioli di Pisa.

————————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »