energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Gran Galà verdiano per la lanciare Madama Butterfly Sport

La buona notte con Nessun dorma, subito dopo il Brindisi della Traviata tanto per salutarsi ma con Puccini  di Un bel dì vedremo, interpretato alla grande da Isabella Ange, a far da ponte all'appuntamento successivo del 26 luglio, a Villa Strozzi con Madama Butterfly. Un assist perfetto che ieri sera, per l'Omega festival e con il Gran galà verdiano, nella piacevole e fresca atmosfera sempre all’anfiteatro della Limonaia, Isabella Ange , Myrto Bocolini, Aureliano Grimaldi di Santelena e Simonida Milteic, hanno offerto strappando applausi e bis generosamente concessi da Alan Freiles direttore dell'Orchestra Nuova Europa. L'aria di Leonora dal Trovatore, preludio  del Ballo in maschera, duetti della Traviata, Rigoletto con la Ballata del duca di Mantova,  Donna è mobile e Ave Maria dall'Otello non hanno deluso.

Quindi domani dopo Verdi, tocca a Puccini: a due giorni dal Gran Galà dedicato al “cigno di Busseto” sempre all’anfiteatro della Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77, bus n° 6 e 27) per la Madama Butterfly. L’appuntamento – terza tappa della rassegna estiva di opere liriche e concerti – è per venerdì 26 luglio alle 21,30, quando andrà in scena l’opera completamente allestita con orchestra sinfonica, coro, scenografie e costumi.


A interpretare la Madama Butterfly sarà un cast eccezionale, con il soprano francese Isabelle Ange nel ruolo di Cio Cio San, e Aureliano Grimaldi di Santelena a vestire i panni di Pinkerton. La regia è affidata ad Alberto Paloscia e Sergio Licursi, mentre a dirigere l’orchestra Nuova Europa – nota al pubblico fiorentino per aver eseguito la Tosca in Palazzo Vecchio per i 20 anni dalla strage dei Georgofili – sarà Alan Freiles.

L’anfiteatro, immerso nel parco della limonaia di Villa Strozzi, è raggiungibile sia con la tramvia che con autobus n. 6 e 27. C’è anche un comodo parcheggio adiacente all’ingresso.  Bus Navetta con prenotazioni.

Le tappe successive dell’Omega Festival saranno  al castello di Monteriggioni (Traviata, il 2 agosto), a Casole d’Elsa (Pagliacci, 11 agosto), al Lago di Montepiano Vernio (Madama Butterfly, 19 agosto) all’auditorium di Santo Stefano al Ponte Firenze (La buona novella di Fabrizio De Andrè, il 31 agosto) il concerto di Susanna Rigacci, reduce dalla tournè con Ennio Morricone, il 3 settembre alla Limonaia di Villa Strozzi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »