energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il “Grand tour” tra i musei delle terre di Siena per le Giornate Europee del Patrimonio 2012 Cultura, Turismo

“L’Italia tesoro d’Europa”, torna anche quest’anno l’iniziativa promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione europea a cui aderisce il MiBAC e nel cui ambito la Fondazione Musei Senesi, in collaborazione con le amministrazioni comunali del territorio, proporrà per il 29 e 30 settembre ben 22 eventi oltre a numerose aperture straordinarie nei musei di tutto il territorio provinciale (il calendario completo e i dettagli dei singoli appuntamenti sono consultabili sul sito della stessa Fondazione, www.museisenesi.org).

Sulle tracce dei viaggiatori che nel Settecento e nell’Ottocento compivano il loro viaggio di formazione in Italia nasce “Arte e Grand Tour nelle Terre di Siena”: il 29 settembre,  dalle ore 15, ad Asciano, Buonconvento, Castelnuovo Berardenga, Murlo, Petroio, San Giovanni d’Asso e Serre di Rapolano saranno inaugurate in contemporanea le opere site specific di sette giovani artisti internazionali che si stanno perfezionando presso il Siena Art Institute affiancarti dai loro tutor. L’originale iniziativa, mutua l’idea del viaggio di formazione in voga nei secoli XVIII e XIX e offre ai giovani coinvolti un’insolita possibilità di formarsi e lavorare nelle terre di Siena. Dal loro lavoro nasce così una mostra itinerante visitabile fino alla fine di ottobre, che mira a valorizzare il patrimonio storico, artistico, archeologico, paesaggistico e antropologico italiano e senese come contributo alla formazione dell’identità culturale e storica non solo nazionale ma anche europea.

I protagonisti di questo importante momento di incontro tra tradizioni e culture diverse saranno Eva Raspopovic  (tutor Franca Marini) a Palazzo Corboli ad Asciano, Chelsea Addison Torres (tutor Franca Marini) al Museo dell'Antica Grancia e dell’Olio di Serre di Rapolano, Traian (tutor Lisa Nonken) all’Antiquarium di Poggio Civitate di Murlo, Amir Hossein Zanjani (tutor Jacqueline Tune) al Museo del Tartufo di San Giovanni d'Asso, Ruby Hopkins (tutor Lisa Nonken) alMuseo del Paesaggio di Castelnuovo Berardenga, Milos Gilic (tutor Stefano Vigni) al Museo della Terracotta di Petroio e Geralda Kacorri (tutor Jacqueline Tune) al Museo della Mezzadria Senese di Buonconvento.

All’interno dell’iniziativa sul Grand Tour si collegherà poi l’appuntamento in programma sempre il 29 settembre, alle ore 17, presso il Museo del Paesaggio di Castelnuovo Berardenga, quando l’associazione culturale “New Castle” di Castelnuovo Berardenga proporrà letture in lingua originale e in traduzione di alcuni brani tratti da diari e memorie dei viaggiatori che hanno attraversato le terre senesi.

Tanti ancora gli appuntamenti per sabato 29 settembre. Al Parco Museo Minerario di Abbadia San Salvatore si può partecipare a Miniera-Rocca coast to coast,una visita guidata che dalla miniera accompagnerà i partecipanti in un trekking naturalistico attraverso i sentieri del Monte Amiata fino al percorso delle sorgenti del Vivo d'Orcia e che si concluderà a Castiglione d’Orcia con la visita guidata alla Sala d’Arte San Giovanni e alla Rocca di Tentennano; La joie de vivre è una serata dedicata alle vite dei grandi artisti presenti nella collezione del museo di Palazzo Corboli ad Asciano; il Museo Archeologico del Chianti Senese a Castellina in Chianti, propone una visita guidata che dalla mostra su L'olio, oro del Mediterraneo dall'antichità ad oggi, prosegue sul territorio fino al tumulo etrusco di Monte Calvario; visite guidate sono in programma anche al Museo Civico Pinacoteca Crociani di Montepulciano; a San Gimignano visite guidate notturne faranno scoprire i tesori di Palazzo Comunale, Pinacoteca e Torre Grossa e a Petroio l'evento Terra Trekking consentirà di visitare il Museo della Terracotta di Petroio e di scoprire i manufatti in terracotta presenti sul territorio. A Buonconvento, in occasione della 44esima Sagra della Val d’Arbia (http://www.comune.buonconvento.siena.it) il Museo della Mezzadria festeggia con tanti appuntamenti i dieci anni dalla sua inaugurazione, mentre al Museo d'Arte Sacra della Val d'Arbia sono in programma visite guidate; il Museo Civico Archeologico della Collegiata di Casole d'Elsa, presenta un inedito studio di nudo del pittore Augusto Bastianini; a Cetona, il Museo Civico per la Preistoria continua la mostra Dall'acqua alla terra. Balene e orche fossili in Val di Chiana; a Monticiano, al Centro Direzionale e Educativo delle Riserve Naturali, verrà presentato il progetto multimediale Ecomuseo della Val di Merse di Fondazione Musei Senesi; il Museo Civico Archeologico di Sarteano ripropone la mostra Ivan Theimer: suggestioni d'antico, mentre a Siena, al Museo di Storia Naturale Accademia dei Fisiocritici si dibatterà su Cetacei: indicatori della qualità ambientale e a Montalcino il Museo Civico e Diocesano d'Arte Sacra e Raccolta Archeologica presenterà Ritorni e restauri,  presentazione ed esposizione di opere restaurate e della vetrata istoriata della Chiesa di Sant'Agostino.

Si prosegue poi domenica 30 settembre. A Colle di Val d'Elsa, il Museo Archeologico e il Museo Diocesano d'Arte Sacra propongono visite guidate alla scoperta di pitture murali e affreschi che decorano gli interni di prestigiosi edifici del centro storico;  il Cassero di Poggibonsi propone un trekking di mezza giornata alla scoperta del territorio circostante; al Museo dell'Antica Grancia e dell'Olio di Rapolano Terme verrà presentato L'olio nelle diverse culture europee: usi, significati, ricette e infine a San Giovanni d'Asso, al Museo del Tartufo, i tartufai giovani e anziani narreranno la raccolta del tartufo.

Maggiori informazioni su www.museisenesi.org

 
Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »