energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il “Made in Tuscany” va in mostra a New York con Cattelan. Notizie dalla toscana

Nella spirale di Frank Lloyd Wright troveranno posto, infatti,  le opere che l’artista padovano ha realizzato a Carrara con la collaborazione degli Studi d’Arte Cave Michelangelo di Franco Barattini e diretti da Luciano Massari.
Gli Studi d’Arte Cave Michelangelo collaborano da molto tempo con Maurizio Cattelan e nella sede di via Piave a Carrara sono stati eseguiti lavori come All, il monumento funebre a Bettino Craxi, presentato lo scorso anno alla Biennale Internazionale di Scultura e L.O.V.E., il grande dito medio che l’artista ha innalzato davanti alla Borsa in occasione della personale milanese, scelto come immagine per la locandina della mostra di New York.
“Un risultato -dichiara Luciano Massari direttore artistico di Studi d’Arte Cave Michelangelo- che è la riprova  del ruolo importante che gli Studi ricoprono nella scena artistica mondiale, confermandosi  come luogo di eccellenza e punto di riferimento per molti artisti: come Jan Fabre, che ha scelto di realizzare presso i nostri laboratori il gruppo scultoreo principale “Pietas” che ha dato il nome alla mostra di Venezia, o Daniel Buren che vi ha prodotto la  grande installazione ambientale per Villa la Màgia.
Gli artisti sanno che, in fase di produzione,  troveranno ogni tipo di supporto tecnico e logistico,  insieme alla capacità delle maestranze di tradurre i loro progetti nei linguaggi più appropriati, grazie alla conoscenza artistica che è alla base del nostro lavoro. Maurizio Cattelan, con le sue opere recenti, ha contribuito a rilanciare l’uso del marmo nella scultura contemporanea che oggi viene riscoperto per la bellezza, la dinamicità e la forza espressiva: un’opportunità, per il
nostro territorio, che  può dare un apporto alla ripresa del distretto marmifero.”
“L’atelier-  conclude Massari-  viene scelto per la capacità di svolgere ogni tipo di lavorazione, e la preferenza di un artista di fama mondiale come Cattelan  ribadisce un riconoscimento della professionalità, dell’alta qualificazione e della capacità di coniugare tecnica e cultura dei nostri laboratori, ormai identificati come importante centro culturale e di formazione”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »