energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Miur annulla le cinque bocciature in prima elementare di Pontremoli Notizie dalla toscana

Dopo l’ispezione ministeriale il preside dell’Istituto “Giulio Tifoni” di Pontremoli aveva annunciato che nella decisione della scuola non era stata rilevata alcuna irregolarità. La reazione del Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) era stata immediatamente risoluta ed aveva sottolineato che a decidere se qualcosa non andava avrebbe dovuto essere Roma e non il preside. Nella giornata di oggi, 20 giugno, al dirigente scolastico di Pontremoli sono arrivate, così, le risultanze della relazione ispettiva e l’annuncio che si dovrà effettuare un nuovo consiglio di classe per valutare nuovamente la posizione dei cinque bambini bocciati in prima elementare. Secondo il Ministero, infatti, non sussisterebbero le motivazioni d’eccezionalità previste dalla normativa di riferimento e la bocciatura dei cinque alunni sarebbe «immotivata». Gli scrutini sono pertanto stati dichiarati nulli e si è deciso di accogliere le richieste di revisione delle bocciature presentate dai genitori dei cinque bambini.

Foto: http://www.marsicalive.it
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »