energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Mugello scalda i motori e spegne decine e decine di candeline Sport

Ha ospitato per 26 volte il Campionato del mondo di motociclismo, 21 edizioni delle quali consecutivamente. E' sede del Gran Premio d'Italia dal 1994. Per cinque volte è stato votato miglior circuito fra gli impianti organizzatori del mondiale moto, l'ultima delle quali nel 2011. Questi alcuni dei dati più significativi della storia dell' Autodromo Internazionale del Mugello che oggi compie 38 anni. Il battesimo dell'impianto toscano – sotto la gestione dell'Automobile Club Firenze che lo aveva costruito –  avvenne, infatti,  il 23 giugno 1974 con una gara di F5000. Da allora le gare disputate, sia motociclistiche che automobilistiche, sono state centinaia;  milioni gli spettatori che hanno assistito alle gare dalle colline naturali che circondano il tracciato; centinaia di migliaia gli appassionati che hanno girato con i propri mezzi su una pista definita da molti piloti – ultimi in ordine di tempo i drivers di F1 che hanno partecipato alla sessione di test dal 1 al 3 maggio – fra le più belle del mondo. Un'altra data fondamentale per la vita del circuito è stato l'acquisto da parte della Ferrari avvenuto il 30 settembre 1988 con gli interventi che la casa del Cavallino ha effettuato che non si sono fermati a quelli effettuati per adeguare, allora, l'impianto ai massimi standard internazionali in materia di sicurezza e tecnologia, ma sono continuati in queste due decadi abbondanti. Gli ultimi, in ordine di tempo, quelli effettuati nel 2011 con la realizzazione del nuovo asfalto e di una tribuna hi-tech. Curiosamente anche la data della prima gara sotto l'egida Ferrari fu il 23 giugno 1991 con una prova di F3000 vinta da Alessandro Zanardi.
"Un compleanno nel segno dei grandi eventi, spiega il direttore del circuito toscano Paolo Poli,  con i campioni del motorismo internazionale che in questi decenni  hanno regalato sensazioni ed emozioni uniche agli appassionati, ai tifosi che non ci hanno mai fatto mancare la loro vicinanza, il loro affetto. Per questo abbiamo pensato di far loro un omaggio. Un regalo particolare per gente speciale, i tifosi del Mugello e del motociclismo che il 15 luglio saranno in Toscana per il Gran Premio d'Italia".
Da oggi a lunedì 25 giugno, infatti, tutti coloro che acquisteranno su ticketone.it o nei punti vendita Ticketone presenti in tutta Italia il biglietto per il GP,  beneficeranno di uno sconto che arriva al 30%

Print Friendly, PDF & Email

Translate »