energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Museo delle Navi romane aprirà nel 2014 Cultura

Nel 2014 a Pisa aprirà il Museo delle Navi romane. Questa la conferma che è giunta stamani da Andrea Camilli, direttore degli scavi di San Rossore che, nel corso di un'audizione nella Commissione cultura del consiglio comunale, ha illustrato come saranno spesi i 4 milioni di euro recentemente stanziati dal Ministero dei Beni culturali. Il museo avrà una superficie coperta di oltre 5 mila metri quadrati e sarà il primo museo che lo Stato realizza da più di 40 anni a questa parte. Oltre alle navi, circa 30 di cui 9 recuperate e in fase di restauro, ospiterà anche moltissimi reperti anch'essi del periodo compreso tra il II secolo a.C. e il VII d.C. "Due milioni – ha detto Andrea Camilli – serviranno per il cantiere archeologico e per continuare i lavori di scavo e di restauro, mentre gli altri due saranno impiegati per il completamento del museo degli Arsenali".
Entro la prossima settimana aprirà la gara per individuare l'impresa che realizzerà il museo. Inoltre, un finanziamento di 160 mila euro della Provincia di Pisa sarà impiegato per la pavimentazione degli Arsenali, un accesso per i non vedenti e la pubblicazione entro novembre di un sito web del nuovo Museo, con schede e immagini dei reperti fin qui rinvenuti. Sarà anche riaperto alle visite il sito archeologico.

Foto www.cultura.comune.pisa.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »