energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il naufragio della Concordia? A Costa Crociere costerà più l’incidente dell’Allegra Cronaca

Il naufragio della Costa Concordia? Probabilmente, oltre che come un'immensa tragedia nella quale hanno perso la vita 32 persone (di 2 delle quali ancora non sono stati ritrovati i corpi), sarà ricordata come il più grave incidente marino di sempre, secondo nella memoria solo a quello del Titanic. Non si tratta, però, del naufragio più costoso. Almeno non per una compagnia di navigazione. Sul bilancio di Costa Crociere, infatti, la tragedia del 13 gennaio peserà per 15.000.000 di euro, contro i 19.000.000 di euro dell'incidente della Costa Allegra, avvenuto a fine febbraio nelle acque dell'Oceano Indiano. L'incidente della Costa Concordia, infatti, verrà in gran parte pagato dalle assicurazioni, che copriranno il valore della nave e la responsabilità civile contro terzi. Ma se anche gli assicuratori dovessero pagare tutti i danni, l'impatto dell'incidente del Giglio ha avuto un impatto negativo sui conti di Costa Crociere. Nell'esercizio chiuso a novembre 2011, indatti, la compagnia di navigazione genovese ha registrato un utile di circa 431.000.000 di euro, con un calo del 17% rispetto ai 504.000.000 di euro dell'anno precedente.

Foto: http://www.toscana-notizie.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »