energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il “Nobel” per la matematica a un ricercatore della Normale STAMP - Università

Pisa  –  Alessio Figalli, romano, 34 anni, è stato insignito della medaglia Fields, il “Nobel” per la matematica. Figalli ha studiato alla Scuola Normale Superiore di Pisa dove si è laureato con un anno di anticipo e ha conseguito il dottorato in soli dodici mesi. È il secondo italiano a ricevere questo premio. Il primo fu nel 1974 Enrico Bombieri dell’Istituto di studi avanzati di Princeton e docente della Scuola Normale di Pisa dal 1974 al 1977.  La medaglia Fields è stata istituita nel 1936 e viene assegnata dall’Unione Matematica Internazionale.

Figalli è stato premiato per le ricerche nella teoria del trasporto ottimale, che si occupa del modo più economico per trasportare oggetti da un luogo a un altro, e agli studi sulle equazioni a derivate parziali e sulla probabilità.

“C’è un tratto che li accomuna – ha commentato su Facebook il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi –  l’aver studiato o insegnato alla Scuola Normale di Pisa. Per noi è un grandissimo motivo d’orgoglio”.

La notizia è stata data a Rio De Janeiro durante la cerimonia di apertura del ventottesimo International Congress of Mathematicians.

 

Foto: Sky TG24

Print Friendly, PDF & Email

Translate »