energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Papa e la presunta rivelazione di Renzi Opinion leader

Tutto ciò sarebbe avvenuto in occasione dell’incontro in Vaticano, lo scorso 4 febbraio, a margine del concerto commemorativo, voluto dal Quirinale, per l’Anniversario dei Patti Lateranensi, ovvero il Concordato del 1929 tra lo Stato Italiano e la Chiesa, tenuto dal Maggio Musicale Fiorentino.  Chi, come chi scrive, è esperto vaticanista, rimane sorpreso. Renzi  avrebbe  salutato così il Pontefice: «Santità, ci vediamo a Firenze nel 2015, al Convegno eucaristico nazionale». Convegno Eucaristico? Chi ha mai parlato di Eucaristico? Fin dall’annuncio da parte del Cardinale Betori/Arcidiocesi Fiorentina/Cei, si è sempre parlato di Convegno Ecclesiale o di Stati Generali della Chiesa Italiana. «Quando?» avrebbe chiesto – secondo quanto siracconta  – il Santo Padre, «Nel 2015, per il Convegno» avrebbe precisato Renzi, stringendogli le mani. Sentendosi quindi rispondere: «Ah sì, ricordo, il Convegno Eucaristico…chissà se ci sarò».

Ora ci sta anche che il Papa, involontariamente, sia caduto nell’errore – Eucaristico – ma ci crediamo poco, tuttavia, sia per l’età, sia per il momento specifico, dove molti cardinali e vescovi aspettavano in fila di poterlo salutare ci sta anche che abbia risposto così, tuttavia è difficile crederci. Ancora una volta il Renzi ha voluto cavalcare l’onda mediatica, cercando di essere protagonista. Certamente il Papa ha risposto “chissà se ci sarò”, ma questa, generalmente con l’aggiunta “a Dio piacendo” è la classica risposta che ogni prelato da a chi chiede una “conferma” di presenza per un evento a lungo termine. L’unica cosa certa che scrive il quotidiano è questa: “È certo inoltre che al V Convegno ecclesiale nazionale del 2015, che si terrà a Firenze e a cui è prassi che partecipi il pontefice, non ci sarà, come era previsto, Ratzinger, bensì il suo successore”.

Il che non è poco. Chissà, però, se ci sarà il Sindaco Renzi….

Print Friendly, PDF & Email

Il Papa e la presunta rivelazione di Renzi STAMP - Conclave

Tutto ciò sarebbe avvenuto in occasione dell’incontro in Vaticano, lo scorso 4 febbraio, a margine del concerto commemorativo, voluto dal Quirinale, per l’Anniversario dei Patti Lateranensi, ovvero il Concordato del 1929 tra lo Stato Italiano e la Chiesa, tenuto dal Maggio Musicale Fiorentino.  Chi, come chi scrive, è esperto vaticanista, rimane sorpreso. Renzi  avrebbe  salutato così il Pontefice: «Santità, ci vediamo a Firenze nel 2015, al Convegno eucaristico nazionale». Convegno Eucaristico? Chi ha mai parlato di Eucaristico? Fin dall’annuncio da parte del Cardinale Betori/Arcidiocesi Fiorentina/Cei, si è sempre parlato di Convegno Ecclesiale o di Stati Generali della Chiesa Italiana. «Quando?» avrebbe chiesto – secondo quanto siracconta  – il Santo Padre, «Nel 2015, per il Convegno» avrebbe precisato Renzi, stringendogli le mani. Sentendosi quindi rispondere: «Ah sì, ricordo, il Convegno Eucaristico…chissà se ci sarò».

Ora ci sta anche che il Papa, involontariamente, sia caduto nell’errore – Eucaristico – ma ci crediamo poco, tuttavia, sia per l’età, sia per il momento specifico, dove molti cardinali e vescovi aspettavano in fila di poterlo salutare ci sta anche che abbia risposto così, tuttavia è difficile crederci. Ancora una volta il Renzi ha voluto cavalcare l’onda mediatica, cercando di essere protagonista. Certamente il Papa ha risposto “chissà se ci sarò”, ma questa, generalmente con l’aggiunta “a Dio piacendo” è la classica risposta che ogni prelato da a chi chiede una “conferma” di presenza per un evento a lungo termine. L’unica cosa certa che scrive il quotidiano è questa: “È certo inoltre che al V Convegno ecclesiale nazionale del 2015, che si terrà a Firenze e a cui è prassi che partecipi il pontefice, non ci sarà, come era previsto, Ratzinger, bensì il suo successore”.

Il che non è poco. Chissà, però, se ci sarà il Sindaco Renzi….

Print Friendly, PDF & Email

Translate »