energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Pecorino Toscano sarà sponsor della Viola Sport

Pecorino "alla" Fiorentina – Certo non servirà forse ad alleviare i pianti di quanti avrebbero voluto che Riccardo Montolivo rimanesse un giocatore della Fiorentina, o quelli di coloro che vorrebbero in tempi brevi veder sorgere un nuovo impianto di gioco che si sostituisca al Franchi, ma la notizia del giorno in termini sportivi, per la società di viale Fanti, viene dal “Consorzio di tutela del formaggio Pecorino toscano Dop”. Il prestigioso consorzio ha infatti ufficializzato da poche ore la sponsorizzazione della Fiorentina.

Il direttore Righini: “Per noi ottimo veicolo di promozione” – L'annuncio è avvenuto a Palazzo Aldobrandeschi, sede della provincia di Grosseto. L'assessore allo Sviluppo Rurale Enzo Rossi, facendo gli onori di casa ha espresso l'importanza strategica di questa sponsorizzazione, ricordando che «la Provincia di Grosseto riconosce il grandissimo valore di questo marchio per il nostro territorio: basti pensare che il 72% del pecorino Toscano Dop è prodotto in provincia di Grosseto». E se il presidente del Consorzio Gianfranco Gambineri ha spiegato che questa è solo una tappa, fondamentale, del lavoro di promozione del Pecorino Toscano presso i consumatori, il direttore Andrea Righini ha voluto porre l'accento sul fatto che la Fiorentina «rappresenta il territorio» toscano e, in questo senso, «sarà un ottimo veicolo di promozione per il consorzio».

Pecorino Toscano: 2000 posti di lavoro e un fatturato di 21 milioni di Euro – Nel 2011 il pecorino Toscano Dop è stato l’unico prodotto dei caseifici che nella nostra regione ha incrementato le vendite (+3,04%). La crescita a livello produttivo degli ultimi anni ha portato alla costituzione di 831 aziende certificate, 17 caseifici e 2  gli stagionatori. Nel 2011 le aziende socie del Consorzio hanno lavorato circa 33.650.000 litri di latte toscano dei quali 21.400.000 sono stati lavorati in provincia di Grosseto. Circa 17.000.000 di litri sono stati destinati al Pecorino toscano Dop di cui 12.300.000 in provincia di Grosseto. Il Pecorino Toscano Dop ha sviluppato nel 2011 un fatturato di 21.500.000 euro (15.500.000 in provincia di Grosseto) impiegando 2mila persone in Toscana di cui 1700 in provincia di Grosseto

Print Friendly, PDF & Email

Translate »