energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Pegaso per lo sport 2013 cala il settebello Sport

Stamani giovedi si è proceduto alla riduzione da 12 a 7 del numero dei candidati al “Pegaso per lo sport 2013”, riconoscimento promosso dalla Regione Toscana con la collaborazione dei Giornalisti Sportivi della Toscana ed il Coni regionale, per atleti ed enti che si sono particolarmente distinti.
  Sono rimasti in corsa : ANDREA BALDINI, campione olimpico a squadre di fioretto; MATTEO BETTI, medaglia di bronzo nella spada alle Paralimpiadi di Londra 2012; il pugile fiorentino LEONARD BUNDU, campione europeo dei pesi welter; EDOARDO GORI, azzurro del rugby; LUCA TESCONI, vice campione olimpico di tiro a segno; SARA TURRINI, medaglia di bronzo agli europei di nuoto pinnato 2012 e la società di CALCIO ALTOPASCIO, campione italiano categoria allievi dilettanti.
  Nei prossimi giorni la rosa dei candidati si ridurrà a tre e sarà il presidente della Regione Enrico Rossi a designare il  vincitore del “Pegaso 2013” (gli altri due saranno classificati ex aequo). La cerimonia della premiazione avrà luogo l’8 aprile a Firenze. In quella occasione saranno consegnati riconoscimenti anche a tutti gli atleti toscani che nel corso del 2012 hanno conquistato una medaglia o un titolo nazionale.
  Sono stati depennati dalla lista iniziale Niccolò Campriani (tiro a segno), Stefano Gori e Daniele Meucci (atletica), Marta Pagnini (ginnastica ritmica) e Stefano Tempesti (pallanuoto).

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »