energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Il Politeama Pratese nel Fondo Unico per lo spettacolo Spettacoli

Prato – Il teatro Politeama Pratese guidato da Beatrice Magnolfi porta a casa un importante risultato dopo quello del finanziamento per l’efficientamento energetico con i fondi Pnrr di 400mila euro. L’ente pratese, infatti, per la prima volta è stato inserito nel circuito del FUS, Fondo unico per lo spettacolo per il triennio 2022-2024, (non è ancora nota l’entità del finanziamento suddiviso in più tranches), posizionandosi tra le prime posizioni  nella graduatoria nazionale degli organismi di programmazione culturale su una trentina di domande arrivate al Ministero di cui dieci approvate,superando la prova della commissione prosa.

Una vittoria che premia non solo la qualità degli artisti e delle compagnie ospitate dal teatro Politeama come quelle che calcheranno le scene  nel corso della nuova stagione 2022/2023 ma che riconosce il valore di una programmazione colta e al contempo popolare come quella presentata il 7 luglio scorso  dal titolo proustiano Il tempo ritrovato. Il cartellone della prossima stagione infatti si presenta al pubblico pratese con 22 titoli di prosa e danza, jazz e poesia, appuntamenti con il teatro per i bambini e i ragazzi e ad oggi registra un successo di 200 abbonamenti venduti. «Per la prima volta il Politeama ottiene il riconoscimento del Ministero beneficiando del Fus – ha sottolineato la presidente Beatrice Magnolfi – Un riconoscimento che è una conferma della strada di qualità multidisciplinare intrapresa per rinnovare la nostra programmazione, un risultato straordinario che premia l’impegno del nostro staff».

Si parte negli spazi del Ridotto sabato 3 settembre (alle 17) con la prima attività del cartellone Politeama Educational: il primo di quattro appuntamenti del ciclo Avanguardie rivolti alle famiglie per bambine e bambini dai 5 ai 10 anni, e che è l’inizio di una nuova collaborazione con il Teatro Metropopolare. Quattro appuntamenti che dedicati al gioco e alla creatività artistica secondo la lezione del grande designer e pedagogista Bruno Munari: ogni incontro si sviluppa infatti come un percorso d’arte all’interno del quale si succedono narrazione, animazione teatrale, espressione corporea ed emotiva, momenti di condivisione e confronto. Biglietti in vendita dal 27 agosto (adulti 8 euro, bambini 5 euro). Info: www.politeamapratese.it.

Foto: Beatrice Magnolfi al centro alla presentazione  della nuova stagione del Politeama

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »