energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il potere e la gloria Rubriche

Un tenue senso di ribellione si destò nel cuore del signor Tench, ed egli strappò con forza un pezzo di cemento dal margine della strada, spezzandosi le unghie, poi lo scagliò debolmente contro di essi. Uno, allora, si alzò e volò attraverso la città, sbattendo le ali: sopra la minuscola plaza, sopra il busto di un ex-presidente, ex-generale, ex-uomo vivente che fosse, e sopra due banchi dove si vendeva l'acqua minerale, verso il fiume e il mare. Non avrebbe trovato nulla laggiù: da quella parte, alle carogne ci pensavano i pescecani. Il signor Tench proseguì attraverso la plaza.

(traduzione Elio  Vittorini)

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »