energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il prefetto Giuffrida all’Autodromo Mugello: eccellenza e qualità Cronaca

Scarperia – Il Prefetto di Firenze Alessio Giuffrida ha visitato oggi l’autodromo del Mugello accolto dall’amministratore delegato Paolo Poli.   L’ospite ha potuto conoscere l’attività e quanto si muove dietro le quinte quando l’impianto mugellano è in funzione. Ha visitato il “Race control” cioè la sala dove 30 monitors permettono di tenere sotto controllo i 5.245 metri della pista e dove la direzione gare coordina il lavoro delle persone – medici, operatori antincendio, ufficiali di percorso ecc. – addette alla sicurezza della pista.

 Visitata anche la sala stampa dove in occasione della “Moto GP” sono presenti oltre 400 giornalisti provenienti da tutto il mondo, il paddock e la pit lane.

Nel corso della visita l’amministratore delegato ha illustrato a Giuffrida le attività dell’impianto che, oltre a quelle tradizionali delle gare motoristiche, può ospitare congressi, corsi di sicurezza stradale, corsi per lauree ed altre iniziative collaterali.

 Il Prefetto di Firenze ha espresso apprezzamento sull’attività polifunzionale dell’impianto sportivo e per le scelte operate nel segno dell’eccellenza e della qualità come è dimostrato anche dai cinque trofei conquistati dal Mugello negli ultimi 20 anni come migliore impianto del mondo tra i circuiti che ospitano gare mondali di motociclismo.  Alla visita erano presenti anche il Capo gabinetto Fabrizio Stelo e il vice sindaco di Scarperia e San Piero a Sieve Francesco Bacci.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »