energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Premio Giglio d’Oro” a Nibali, Pioli “Maestro dello sport” Breaking news, Sport

Firenze – Il Premio Giglio d’Oro 2017 sarà consegnato al vincitore Vincenzo Nibali lunedi 20 novembre alle ore 11 al Meridiana Country Hotel ed al Ristorante Carmagnini del ‘500 a Pontenuovo di Calenzano.

Oltre a Nibali (ha vinto la classifica con 710 punti davanti a Matteo Trentin p. 490 e Fabio Aru p. 360) saranno presenti anche l’olanderse Tom Dumoulin, vincitore del Giro d’Italia; Fabio Aru vincitore del campionato italiano; la rivelazione del 217 Vincenzo Albanese a cui andrà il Premio Gastone Nencini; mentre quello intitolato a Gino Bartali sarà consegnato alla pratese Vittoria Guazzini campionessa del mondo a cronometro a squadre e vincitrice del titolo europeo su pista.

Per il giovane emergente riconoscimento allo junior Andrea Innocenti (Stabbia Ciclismo); mentre il premio alla carriera è stato assegnato a Davide Boifava. Quello per una “gloria del ciclismo italiano” a Maurizio Fondriest. Il memorial Tommaso Cavorso lo riceverà Tommaso Panicucci (Ciclistica Donoratico).

 Infine il premio Alfredo Martini “maestro dello sport” sarà consegnato a Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina Calcio, appassionato di ciclismo e tifoso di Nibali. Nel luglio scorso durante il ritiro a Moena della squadra viola, Nibali fece visita a Pioli. E quando è possibile inforca la bicicletta e segue in tivù tutti i grandi avvenimenti ciclistici.

  A festeggiare Nibali che per la sesta volta si aggiudica il Premio Giglio d’oro riservato al miglior ciclista italiano della stagione, e gli altri personaggi premiati, tanti esponenti del ciclismo e di altri sport; dirigenti di società e federali; esponenti della politica e delle amministrazioni pubbliche; giovanissimi ciclisti, ex campioni delle due ruote e tanti sportivi.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »