energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il presepe interattivo di Massa per far parte della natività Società

Una iniziativa  unica, visto che non si hanno notizie di cose analoghe nel mondo. Lo spirito che anima questi ragazzi è di aiutare i propri concittadini ad accogliere il Nuovo Millennio Cristiano con un approccio vivo ed entusiasmante, nello spirito dell’autentico presepe francescano. Realizzato per la prima volta nel Natale del 1999, in occasione dell’inizio del Grande Giubileo, quest’anno torna con la 5° edizione. L'originalità è data dal fatto che i personaggi del presepe, quasi 200, non solo sono vere persone, vestite nei costumi dell'epoca della nascita di Gesù, come accade per tutti i presepi viventi, ma anche che ognuno impersona da vero un ebreo, un arabo, un africano, un romano di duemila anni fa: ognuno ha un suo nome e una sua storia, un modo di vivere e di pensare, che esprime all'interno di un canovaccio, non solo con gli altri figuranti, ma soprattutto con i visitatori. Elementi questi che vengono impreziositi e valorizzati dall’ambientazione affascinante e suggestiva del Castello Malaspina di Massa e della rocca medioevale circostante: un contesto ideale per ricreare l’atmosfera di 2000 anni fa. In questo modo ogni visitatore può entrare a Betlemme e a Gerusalemme, vivendo in relazione con gli abitanti del tempo, fino ad incontrare un piccolo bambino in braccio alla sua mamma: Joshua. Le prime cose che un visitatore sentirà, saranno il saluto “Ave”, dei soldati romani a guardia del censimento – ogni mondo è paese, visto che dopo 2000 anni i censimenti continuano ancora oggi – e poi un lungo susseguirsi di volti che saluteranno con “Shalom” oppure qualche “Salam”, oltre a tante parole e a tante storie da ascoltare, da condividere e da portare a casa. Le speciali rappresentazioni si terranno il 25-26 dicembre e il 5-6-7 gennaio. Ingresso gratuito, ma regolato da biglietti orari che permetteranno l'accesso graduale dei visitatori, dalle ore 17,30 in poi, con l'ultimo accesso permesso alle ore 21.30. 

Informazioni allo 0585/42.388 o inviando una e-mail a aconti77@virgilio.it  o a castagnolacity@hotmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Translate »