energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il quartiere Isolotto ricorda don Enzo Mazzi My Stamp

La comunità dell’Isolotto ha ricordato oggi la figura di don Enzo Mazzi, esponente di una grande generazione di sacerdoti che si sono battuti per il rinnovamento della Chiesa pagando duramente lo scotto della disobbedienza.  Aveva 84 anni ed era malato da tempo.  Don Mazzi fu rimosso dalla sua parrocchia dell'Isolotto dal cardinale Ermenegildo Florit nel 1968. Da allora ha guidato la comunità di base del popolare quartiere fiorentino. Anche dopo la sua rimozione da parroco, per decenni è proseguita la celebrazione eucaristica all’Isolotto in una piazza sotto le tettoie che abitualmente ospitano un mercato.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »