energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il restauro della croce del Monte Prana Foto del giorno, Notizie dalla toscana

Camaiore  – In vista del cinquantesimo anniversario dell’apposizione della croce del Monte Prana, il Comune di Camaiore provvederà alle operazioni di restauro del monumento.Un elicottero ha portato a valle la croce per permettere l’intervento della ditta specializzata. La croce sarà poi nuovamente ricollocata in vetta al Prana nei giorni precedenti all’appuntamento del 1° luglio quando verrà celebrata la cerimonia del cinquantesimo anniversario, organizzata dall’Associazione Amici della Montagna di Camaiore.

“La croce è un simbolo importantissimo per la comunità di Camaiore per cui l’Amministrazione ha deciso di investire circa ventimila euro per l’intera operazione. Voglio ringraziare l’assessore Pierucci e il consigliere Dalle Luche per il lavoro svolto e gli Amici della Montagna per lo sforzo organizzativo profuso”, le parole del Sindaco Del Dotto.

 

croce

La croce fu posizionata in vetta il 30 giugno 1968 a ricordo dei caduti di tutte le guerre. Il Monte Prana fu infatti teatro di tragici combattimenti tra le fila dell’esercito tedesco e della Força Expedictionária Brasileira che, dopo aver liberato Camaiore pochi giorni prima, prese la vetta il 26 settembre 1944. Nel 2018 ricorrono i cinquant’anni dall’apposizione in vetta di quel simbolo di pace: un’impresa d’altri tempi legata a doppio filo ai nomi di Sandro Paoli (l’ideatore del progetto), del fratello Renzo, di Delio Barsi, Italo Rossi, Osvaldo Farnocchia e Alfredo Dalle Mura, promotori del comitato che si incaricò della progettazione, della spesa per i materiali e della successiva installazione della croce, coinvolgendo anche la comunità Camaiorese.

 

Foto: Stefano Dalle Luche

Print Friendly, PDF & Email

Translate »