energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Il Senato Accademico dell’Ateneo fiorentino approva i 24 futuri Dipartimenti Notizie dalla toscana

Nella seduta di oggi, 28 febbraio, il Senato Accademico dell’Università degli Studi di Firenze ha approvato la nuova organizzazione dell’Ateneo fiorentino in Dipartimenti. I Dipartimenti andranno a sostituire le Facoltà nell’ambito dell’applicazione della legge n. 240 del 2010. Nel dettaglio, i Dipartimenti che andranno a costituire la rinnovata Università di Firenze saranno 24:
1.Dipartimento di Architettura – DiDA
2.Dipartimento di Biologia
3.Dipartimento di Chimica "Ugo Schiff"
4.Dipartimento di Fisica e Astronomia
5.Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali – GESAAF
6.Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale DICEA
7.Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione
8.Dipartimento di Ingegneria Industriale
9.Dipartimento di Lettere e Filosofia
10.Dipartimento di Lingue e Letterature
11.Dipartimento di Matematica e Informatica "Ulisse Dini"
12.Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica
13.Dipartimento di Neuroscienze, dell'Area del Farmaco e della Salute del Bambino
14.Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell'Ambiente (DISPAA)
15.Dipartimento di Scienze Biomediche, Cliniche e Sperimentali
16.Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale (DCMT)
17.Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia
18.Dipartimento di Scienze della Salute
19.Dipartimento di Scienza delle Terra
20.Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)
21.Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa
22.Dipartimento di Scienze politiche e sociali
23.Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni "G. Parenti" DISIA
24.Dipartimento di Storia, archeologia, geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS).
Nella prossima seduta del Senato Accademico l’organizzazione dipartimentale dovrà sottostare ad ulteriori modifiche per quanto concerne le afferenze dei docenti (andrà verificata la consistenza numerica dei Dipartimenti di Scienze della Terra e di Ingegneria Civile e Ambientale) e la distribuzione dei settori scientifici disciplinari. In ogni caso, i Dipartimenti entreranno in vigore dopo l’approvazione del nuovo Statuto dell’Università di Firenze.

Notizia collegata: L’Università di Firenze verso la riorganizzazione in Dipartimenti
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »