energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il Sesto Fiorentino Rugby vince il premio promosso da Eli Lilly Sport

“L’8 dicembre in occasione del Florence International Sport Forum promosso dal Comune di Firenze in Palazzo Vecchio verranno assegnati i premi alle associazioni sportive vincitrici del concorso “Uno, due, tre: sport” promosso da Eli Lilly Italia con il patrocinio dei Comuni di Firenze, Sesto Fiorentino e l’istituzione SestoIdee. “Uno, due, tre: Sport!” è un concorso rivolto alle società sportive dilettantistiche di Firenze e Sesto Fiorentino affinché possano promuovere tra i giovani uno spirito di vita più sano attraverso lo sport di squadra. La prima classificata è il Sesto Fiorentino Rugby con “Non fermatevi” per coinvolgere i bambini della scuola di rugby e le loro famiglie e stimolare l’abitudine al movimento con piacere e più consapevolezza. Sono state 18 le società del territorio che hanno presentato le loro idee alla giuria e tra queste verranno premiate le prime dieci classificate. I premi saranno utilizzati per realizzare i progetti di coinvolgimento ed educazione a uno stile di vita migliore attraverso lo sport.
In quanto sensibile allo sport come elemento di vita sana e azienda fortemente radicata nel territorio toscano, Ely Lilly Italia ha lanciato questa iniziativa per rafforzare ulteriormente il suo impegno in favore della promozione della salute. Il vincitore “Non fermatevi” promuove diversi tipi di attività che attraverso il divertimento e l’impegno cercheranno di creare più cultura sullo stile di vita sano: per i bambini sport e giochi di movimento, star bene divertendosi per i genitori. In collaborazione con la ASL 10, il Comune di Sesto Fiorentino, Associazione Sesto Tempo verranno organizzati test morfologici e motori, rugby e giochi inventati dai ragazzi, interventi di professionisti, educazione alimentare, prevenzione all’uso di sostanze dopanti e corso di cucina dietetica. Al Sesto Fiorentino Rugby verrà assegnato il premio più alto mentre per ciascuna delle società classificate dal secondo al decimo posto ci sarà un premio minore.
L’attività sportiva non significa solo competizione, è anche fonte ispiratrice di comportamenti sani ed energia positiva i quali si trasferiscono all’ambiente familiare, di studio o di lavoro. Il rispetto delle regole, la sana competitività e l’impegno perseguito in un ambiente sano, sono dei concetti che in particolar modo gli sportivi trasmettono al mondo che li circonda, migliorando la vita della propria comunità. Lilly si impegna da sempre a promuovere la salute nel senso più ampio del termine: non solo assenza di malattia, ma anche generale benessere della persona. “L’attività fisica praticata in modo costante gioca un ruolo molto importante nella regolazione del metabolismo e nella prevenzione di diverse malattie socialmente molto significative quali l’obesità, il diabete, le malattie cardiovascolari, ma anche la depressione” spiega Maurizio Guidi, Direttore Corporate Affairs Eli Lilly Italia “Essendo sensibile a queste dinamiche, Lilly ha deciso di promuoverle anche attraverso un supporto concreto alle associazioni sportive che praticano una tra le seguenti discipline: baseball, basket, pallavolo o rugby. In futuro speriamo di poter confermare il nostro impegno, ampliandolo ad altre discipline e Comuni toscani, rendendo questo concorso un punto di riferimento per tutte le società sportive della nostra Regione”.
Queste le dieci società premiate e i relativi progetti: “Non fermatevi”, Sesto Fiorentino rugby; “Alimentazione, benessere e vita sana da sportivi”, Olimpia PO.LI.RI volley Firenze; “Non solo palla”, Volley club Etruria Sesto Fiorentino; “Diamo valore a uno stile di vita”, Sales Firenze; “Rugby è benessere”, Unione rugby Prato Sesto; “Salute e sport un binomio indissolubile”, Fiorentina Baseball; “Io, gioco a basket”, Basket Sestese; “Batti e corri”, Junior Firenze Baseball Club; “Mens sana… in corpore sano”, Euro Due Pallavolo Firenze; “Padule: un progetto concreto per sport e salute”, Polisportiva Padule baseball.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »