energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Il Siena travolge Foggia (5-2) nella semifinale di Coppa Italia Sport

Firenze – Trionfa il Siena contro il Foggia nella prima partita di semifinale della Coppa Italia di Lega Pro disputata questo pomeriggio. I bianconeri, nella ripresa, hanno addirittura travolto i pugliesi dopo che il primo tempo si era chiuso con una rete per parte.

Questo vistoso successo riporta un po’ di pace tra squadra e tifoseria nemmeno molto numerosa presente a questa partita. Si è stemperato il ”distacco” provocato dalle due ultime consecutive e brucianti sconfitte del Siena in campionato. Prima battuto per 2 a 0 a Rimini e domenica scorsa in casa ancora una volta con il classico punteggio di 2 a 0, dal Santarcangelo squadra non certo irresistibile visto che si trova in zona playout.

La partita. Partenza veloce e determinata del Siena che dopo un quarto d’ora passava in vantaggio con un tiro da lontano di Fella. Pronta reazione del Foggia che poco dopo riusciva a pareggiare con Lauriola. Uno a uno al riposo.

Nella ripresa il Siena dilagava contro un Foggia che non riusciva più a fronteggiare gli assalti dei toscani. Eppure i pugliesi sono secondi in classifica nel girone C quindi costituiscono una squadra di provato valore.

Ma il Siena oggi è apparso “risorto” dopo gli scivoloni in campionato. Infatti dopo l’uno a uno nel primo tempo, tornava in vantaggio quasi subito con De Feo. Poi nel giro di dieci minuti – dal 63’ al 73’- metteva a segno tre reti : con Mastronunzio, poi con Cedric e, quindi, con il francese Yamgu. Accorciava le distanze al 90’ Floriano. Ma, comunque, per i bianconeri un bel colpo realizzando una cinquina.

La partita di ritorno a Foggia martedi 8 marzo sempre alle ore 18.

Ma non facile anche perché il Foggia – sebbene reduce dalla sconfitta a Lecce e domani privo di Tommaso Coletti e Marti Riverola Bataller squalificati – è secondo nella classifica del Girone C della Lega Pro. Arbitro Carmine Di Ruberto di Nocera Inferiore.

Questo pomeriggio si è giocata anche Cittadella-Cremonese valida però per i quarti di finale. Ha vinto per 3 a 2 ai tempi supplementari il Cittadella e si è qualificato così per le semifinali nelle quali affronterà la Spal. Prima partita di semifinale il 9 marzo; quella di ritorno il 16 marzo.

————————-

Le date per le due partite delle finali sono : 30 marzo quella d’andata; 13 aprile quella di ritorno.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »