energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il sindaco di Sesto Fiorentino chiede alla Regione un nuovo incontro per la Richard Ginori Notizie dalla toscana

Il sindaco di Sesto Fiorentino (Firenze), Gianni Gianassi, ha chiesto ieri, 29 dicembre, un nuovo incontro al presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, per discutere del futuro della storica fabbrica di porcellana Richard Ginori. Date le notizie fortemente allarmanti che giungono sul futuro dell’azienda sestese, Gianassi ha scritto anche al presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, al presidente di Fidi Toscana, Paolo Rafanelli, ed all’assessore regionale alle Attività produttive, lavoro e formazione, Gianfranco Simoncini. I lavoratori della Ginori, che conta 485 dipendenti nello stabilimento di Sesto Fiorentino, non hanno ancora percepito lo stipendio di dicembre. "Si tratta di un fatto grave e inaccettabile sul piano dei diritti anche a fronte di una crisi economica devastante che sta colpendo principalmente lavoratori precari”, ha spiegato Andrea Calò, capogruppo di Rifondazione comunista nel Consiglio provinciale di Firenze, ricordando le  difficoltà di accesso alla liquidità da parte della Ginori e presentando una domanda di attualità in Consiglio provinciale.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »