energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tavarnelle e Sangio campioni d’inverno Calcio, Sport

Si conclude il girone d'andata d'Eccellenza senza riservare troppe sorprese. Come previsto, rimangono salde al primo posto San Donato e Sangiovanni Valdarno, entrambe vittoriose in questa 15a giornata di campionato. Se volessimo essere più precisi, per merito della vittoria della seconda giornata contro i valdarnesi, il Tavarnelle sarebbe la laureata campione d'inverno.
In questa fredda giornata autunnale, i gialloblù di Tavarnelle vincono con un gol di scarto sulla Nuova Chiusi. Lo 0 a 1 finale è un regalo di Bruzzone al 30'esimo del primo tempo con un bel tiro da fuori area. Nella seconda frazione gli ospiti calano d'intensità e lasciano più spazio agli assalti della Nuova Chiusi, ma prima il portiere Licciardi, poi tutta la retroguardia gialloblù, riescono a mantenere il risultato invariato.
Pur senza il loro bomber, Pica, gli altri primatisti del girone rispondono al ko di Calenzano vincendo in casa contro il Baldaccio Bruni. Il Valdarno rimane ancora in cima, a quota 35, in attesa di disputare il big match natalizio contro il San Donato, fra due giornate.
La Rignanese rischia il calo di concentrazione contro il Sansovino, ma alla fine riesce comunque a conquistare la vittoria e rimanere sul podio del campionato. Rimangono agganciati, poco più dietro, i biancorossi dell'Olimpia Colligiana. La vittoria contro il Porta Romana arriva al termine di un match senza storia, dove la squadra di Lacchi si perde dopo aver subìto il primo gol. La partita rimane in perfetto equilibrio fino al 40'esimo del primo tempo, quando, a causa di una disattenzione difensiva, gli orange subiscono il rigore dei locali. Nella seconda frazione, amnesia Porta Romana: in poco tempo la Colligiana, pur senza Mitra, si porta sul 4 a 0. Il gol della bandiera, Conti su rigore, serve solo per timbrare il cartellino di presenza. Pessimo periodo, soprattutto psicologico, per la neo-promossa, confermato anche dall'ennesima espulsione del campionato: Cintolo, per fallo da tergo.
Dal punto di vista del risultato finale, la partita Sangimignano – Sestese è scontata; ma il rammarico degli ospiti è molto forte ed è ben espresso dalle parole dell'allenatore Zuccaro: "Abbiamo perso come ci capita spesso: un tiro in porta, un gol. Il gol l'ha segnato Machetti, l'unico giocatore per il quale tutta la settimana avevamo studiato tutte le contromisure da prendere." I sestesi fanno gioco, sbagliano con Ferraro e giocano l'ultima mezz'ora in superiorità numerica per l'espulsione di Caponi, ma il Sangimignano si chiude dietro e fa sua la partita, seppur con fatica. L'impressione è che a fare la differenza, ancora una volta, siano state le grandi individualità della squadra senese. Statistica importante: il Sangimignano ha sempre segnato in tutte le partite di campionato.
Il Figline, intanto, perde la sua prima gara casalinga contro la Sinalunghese. La squadra di Forasassi va sotto al 25’esimo, quando a conclusione di una bella azione sulla fascia sinistra Graziano mette in rete con un colpo di testa su assist di Spataro. Nel primo tempo la Sinalunghese rischia il raddoppio su calcio di punizione, ma Bormida devia la palla sulla traversa. I gialloblù riprendono le redini della gara nei secondi quarantacinque minuti e raggiungono il pareggio all’ottavo con Silei che raccoglie un pallone in area e gira in rete. Alla mezz’ora, però, la partita volta pagina e cambia storia. Nell’arco di tre minuti Vannini prende due gialli e va sotto la doccia, e cinque minuti più tardi viene cacciato anche Mister Forasassi per proteste (presunto calcio di rigore non concesso ai locali per un fallo di mano). La Sinalunghese ci crede e a pochissimi minuti dal fischio finale trova il gol partita con una bella sforbiciata di Graziano.
Successo esterno anche per la Castelnuovese in casa del Soci, mentre la partita Vicchio-Calenzano è stata rinviata.

Tutte le partite della 15a giornata:

Giallo Blu Figline – Sinalunghese 1-2
Pol. Chiusi – San Donato Tavarnelle 0-1
Olimpia Colligiana – Porta Romana 4-1
Rignanese – Sansovino 3-2
Sangimignano – Sestese 1-0
S.G.Valdarno – Baldaccio Bruni 2-0
Soci – Castelnuovese 0-1
Vicchio – Calenzano  rinviata

Classifica:

San Donato Tavarnelle   35
S.G.Valdarno   35
Rignanese   30
Olimpia Colligiana   27
Sangimignano   24
Sinalunghese   22
Baldaccio Bruni   22
Giallo Blu Figline   22
Calenzano   20 **
Castelnuovese   18
Porta Romana   17
Sestese   12
Soci   11
Vicchio   11 **
Pol. Chiusi   10
Sansovino   6

** una partita in meno

I principali tabellini di giornata:

SAN GIOVANNI VALDARNO – BALDACCIO BRUNI   2-0

Formazione San Giovanni V.: F. Berti, Benucci, Frijio, Simoni, Sala, Bega, Sorbini, Mocarelli, Menichini (32′st De Gori) A.Berti (27′st Fettolini), Missaglia (47′st Petriccione). All. Coppi
Formazione Baldaccio Bruni: Giovagnoli, Torzoni, D.Giorni (35′st Dori) Olandesi (5′st Fracassi), Rosati, Lalletti, Busuioc, Daveri, Terzi, Grilli, Pavani. All. Bernardini
Arbitro: Sig.Dell’Erario (Sez. Livorno)
Reti: 34′pt Menichini (S), 37′st De Gori (S)
Ammoniti: Frijio, Fettolini, Sorbini (S) Daveri (B)

NUOVA CHIUSI – SAN DONATO TAVARNELLE   0-1

Formazione Nuova Chiusi: Nulli, Socea, Sacchi, Leto, Emini, Bistoni, Chechi, Morgantini, Guidotti, Acatullo, Muccifori. All. Scattini
A disp.: Marabissi, Tistarelli, Aggravi, Thioye, Miranda, Cavallucci, Provenzano.
Formazione San Donato T.: Licciardi, De Simone, Frosali (Borrelli), Castellani, Mori, Chiuchiolo, Bini, Fattori, Bruzzone, Landi (Tambasco), Rosi (Bellosi).   All.Ghizzani
A disp.: Cianti, Lepri, Castiglione, Santucci.
Arbitro: Sig. D’Ascanio (Sez. Ancona) coadiuvato dai Sigg. Foglini e Lelli (Sez. Arezzo).
Reti: 40’pt Bruzzone (S)

GIALLOBLU FIGLINE – SINALUNGHESE  1-2

Formazione Gialloblu Figline: Bormida, Iozzia, Vannini, Giannoni, Del Vivo, Silei, Gorini, Morelli, Pignataro, Frediani, Mori.   All.Forasassi
A disp.: Barbagli, Buzzichelli, Bigazzi, Rimini, Bianchi, Nannelli, Pistolesi.
Formazione Sinalunghese: Brandi, Ligioni, Leti, Lovari, Calveri, Schillaci, Fantini, Oliverio, Graziano, Vasseur, Spataro.   All.Neri
A disp.: Scasciafratti, Garosi, Giommarelli, Tavanti, Lucatti, Dongarrà, Ippolito.
Arbitro: Sig.Eladi (Sez. Rovereto) coadiuvato dai Sigg. Ferri e Ionut Ciuca (Sez. Firenze)
Reti: 25'pt Graziano (S), 8'st Silei (F), 41'st Graziano (S)
Espulsi: 33'st Vannini per doppia ammonizione (S), 38'st Mister Forasassi per proteste (S)

RIGNANESE – SANSOVINO   3-2

Formazione Rignanese: Burzagli, Cecchi, Fabbrini, Merciai, Gori, Caleri, Sahini (17'st Bettoni), Tognozzi, Diop, (26'st Francesconi), Mazzoni, Galli (17'st Fejsaj.   All.Bernacchia
A disp. Poponcini, Picchioni, Grazioli, Bindi.
Formazione Sansovino: Strukeli, Tanganelli, Fastelli, Landiero, Simoni, Marinelli, Procino, Liccardo (43'st Postiglione), Iacona, Guerrera, Esposito. A disp. Debolini, Cerofolini, Serrapica.Tenti, Bartolucci, Bianciardi. All.Pilleddu.
Arbitro: Sig.Barbuzza (Sez. Carrara)
Reti: 23'pt Tognozzi (R), 4'st Mazzoni – rig. (R), 15'st Diop (R), 21'st Guerrera (S) , 32' Iacona (S)
Ammoniti: Simoni, Landiero, Fastelli, Iacona, (S), Merciai (R).

OLIMPIA COLLIGIANA – PORTA ROMANA   4-1

Formazione Ol.Colligiana: Corno, Bartoli, Falorni, Cantoni (20'st Giacomini), Della Giovampaola, Pietrobattista, Vigna, Mitra D. (14'st Bruni N.), Fontanelli, Mugnai (34'st Vodo), Bruni A.   All. Molfese
A disp.: Cinquegrana, Pagliantini, Bagnacci, Nemce.
Formazione Porta Romana: Casini, Magi, Leoni (34'st Locchi), Varriale, Marchi, Musotti, Cini (1'st Bartalesei), Pecci, Conti, Cintolo, Chiarelli (14'Traversi).  All. Lacchi.
A disp. Piccioli, Nesi, Esposito Goretti, Ruggiero.
Arbitro: Sig. Baschieri (Sez.Lucca) coadiuvato dai Sigg. Colasanti e Fredianelli (Sez. Grosseto)
Reti: 37'pt Mugnai – rig. (C), 5'st Della Giovampaola (C) 10'st Mitra (C), 13'st Vigna – rig. (C), 32'st Conti – rig, (P)
Ammoniti: Pecci, Magi (P) e Corno (C)
Espulsi: Al 24'st Cintolo (P)

Alessandro Testa

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »