energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il tennis toscano si mobilita per l’Africa Notizie dalla toscana

Quando lo sport incontra il sociale nascono delle importanti iniziative di solidarietà, come quella che si terrà sabato 17 settembre, dalle ore 09.00, presso gli impianti sportivi del Cral Nuovo Pignone. Alcune delle racchette toscane più note, tra cui Elia Grossi e Filippo Borella, si sfideranno in un torneo dal nobile scopo: raccogliere fondi per aiutare  i bambini di Rundu, in Namibia, dove opera la Onlus “Insieme per la Namibia, il Villaggio dei bambini Elena Sofia". L'associazione, che ha tra i suoi volontari la tennista Valeria Curseri, è nata nel 2008 dopo il viaggio di alcuni ragazzi nella regione del Kavango, in Namibia,  un'area molto povera, caratterizzata da un'elevatissima percentuale di malati di malaria, AIDS, epatite e da un alto tasso di violenze e abusi di alcool negli adulti. Per aiutare i bambini, che sono le prime vittime di queste situazioni, è iniziato il progetto della onlus, a partire, nel 2008, dalla costruzione di un pozzo artesiano, dei bagni e di un edificio adibito a doposcuola, secondo il programma “After school”, che  prevede lezioni di inglese, matematica e religione, una merenda e una doccia, il tutto coordinato da due insegnanti e una bidella, originari del luogo. Da gennaio 2011 è possibile anche adottare a distanza i bambini di Rundu, ed assicurare loro, tramite  un piccolo contributo, il sostentamento sufficiente per un anno intero. Il torneo “Tennis toscano insieme per la Namibia” è inserito nell’ambito della più ampia iniziativa “Music for Namibia 2011 – 3° edizione”: dopo le sfide sul campo si terrà infatti, presso il campo di calcio adiacente, un concerto di otto Rock Band provenienti da tutta Italia, ad ingresso libero.

 

Per informazioni: www.grantennistoscana.it    www.insiemeperlanamibia.it   

Per prenotazioni: 3391454553 (Valeria Curseri) 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »